Terremoto in Indonesia, scatta l’allerta tsunami

Terremoto in Indonesia, scossa di magnitudo 7. Diramata l’allerta tsunami, c’è apprensione tra la popolazione.

Paura in Indonesia per una scossa di terremoto di magnitudo 7 con epicentro poco distante dalla costa indonesiana. In seguito al terremoto, le autorità hanno diramato l’allerta tsunami temendo che le vibrazioni possano contribuire alla formazione di onde anomale.

Solo un anno fa la zona di Sulawesi era stata colpita da una forte scossa di terremoto di magnitudo 7.5 che, insieme con lo tsunami che si è originato in seguito al sisma, ha causato la morte di migliaia di persone.

Terremoto in Indonesia, epicentro al largo di Sulawesi

Il sisma, con magnitudo che in secondo momento sarebbe stata rivista a 6.7, si è verificato al largo della costa di Sulawesi. I sismografi hanno registrato la scossa intorno alle ore 13 e 40 (italiane) con un ipocentro fissato ad appena 20 chilometri di profondità.

La scossa è stata avvertita distintamente dalla popolazione della zona costiera che si è riversata in strada abbandonando le proprie abitazioni per paura di possibili crolli degli edifici.

Stando a quanto riferito dalla stampa locale, la scossa di terremoto non ha causato morti né danni ingenti. Il timore è che possa effettivamente originarsi un’onda anomala che potrebbe travolgere le zone costiere aggravando il bilancio o comunque distruggendo le case e le costruzioni.

Allarme tsunami in Indonesia

Proprio per il fatto che la scossa si è originata a pochi chilometri di profondità, le autorità hanno diramato l’allerta tsunami per timore che possano formarsi onde anomale.

I residenti delle zone costiere sono stati evacuati per motivi di sicurezza.

ultimo aggiornamento: 12-04-2019

X