La terra trema nel Maceratese, dieci scosse registrate nella notte

La terra trema a Macerata. Nella notte ci sono state dieci lievi scosse di terremoto. Non ci sono stati danni a persone o cose ma la paura è tanta.

MACERATA – La terra nel Centro Italia continua a tremare. L’Istituto Nazionale di Geofisica e Vulcanologia sul proprio sito fa sapere che nella notte nel Maceratese ci sono state dieci scosse di leggera entità.

Lo sciame sismico, caratterizzato da magnitudo intorno al 2, ha come epicentro la zona compresa tra Muccia, a circa 12 chilometri da Camerino, Monte Cavallo e Petriolo.

annullare viaggio terremoto
Fonte immagine: https://pixabay.com/it/mattone-muratura-rovina-rotto-2205882/

 

La terra trema nel Maceratese, due le scosse di intensità più forte

Sono due le scosse più violente registrate nella notte. La prima di magnitudo 3.5 è avvenuta intorno alle 23:48 di ieri mentre la seconda di forza 3.4 si è verificata alle prime ore del mattino odierno, intorno alle 00:32. L’epicentro di entrambe è stato localizzato a Muccia mentre l’ipocentro si trova ad una profondità di 10 chilometri.

La paura è stata molta visto che lo sciame sismico è stato avvertito da diverse persone nella provincia Maceratese. Non si registrano danni a persone o cose.

Qui il video della città di Macerata

ultimo aggiornamento: 09-03-2018

Iscriviti alla Newsletter:

Acconsento all’invio di newsletter di Delta Pictures
X