La prima scossa di terremoto nella zona di Norcia è stata registrata intorno alle otto del mattino, la seconda intorno alle dieci.

Torna la paura a Norcia, dove sono state avvertite due scosse di terremoto. La prima è stata registrata intorno alle otto del mattino, la seconda intorno alle 10.00. L’epicentro del secondo terremoto è stato fissato a pochi chilometri da Norcia. La scossa si è originata a circa undici chilometri di profondità.

Di seguito la segnalazione sulla pagina Twitter dell’INGV Terremoti.

Le nuove linee guida per viaggiare in UE e non

Due scosse di terremoto a Norcia

La prima scossa di terremoto ha avuto una magnitudo di 2.6 mentre la seconda di magnitudo 3.6. Entrambe le scosse sono state registrate nella zona di Norcia, località che conosce sin troppo bene gli effetti devastanti del terremoto.

Terremoto avvertito anche nelle Marche e in Abruzzo

La seconda scossa di terremoto è stata avvertita distintamente anche nelle Marche, altra Regione che ha già pagato un conto salatissimo, anche in termini di vite umane, a causa del terremoto.

Diverse segnalazioni sono arrivate anche dall’Abruzzo. Sostanzialmente l’attività sismica ha interessato quasi tutto il Centro Italia.

I soccorsi e il bilancio

Come riferito dai Vigili del Fuoco, è stato avvertito distintamente un forte boato. Fortunatamente non si registrano danni e soprattutto non si registrano feriti.

Vigili del Fuoco
Vigili del Fuoco

Le due scosse collegate all’attività sismica iniziata nel 2016

Secondo gli esperti le due scosse di terremoto sono collegate alla sequenza sismica iniziata nel 2016. e che è ancora in corso. La zona interessata è quella del Centro Italia, dove comunque i livelli sismici non sono tornati ai livelli precedenti al 2016. In poche parole si tratta di attività sismiche che non preoccupano particolarmente gli esperti, che continuano a monitorare l’attività nella zona.


Covid, studenti in vacanza bloccati in Grecia. Altri 200 giovani bloccati a Dubai

Covid, ‘variante Europeo’: focolaio a Roma dopo Italia-Belgio