Matej Mohoric ha vinto la diciannovesima tappa del Tour de France 2021. Tadej Pogacar resta in Giallo.

LIBOURNE (FRANCIA) – Matej Mohoric ha vinto la diciannovesima tappa del Tour de France 2021. Lo sloveno, dopo giorni difficili per le perquisizioni delle autorità locali all’interno dell’albergo della Bahrain Victorius, è riuscito a lasciare il secondo timbro in questa Grande Boucle al termine di una fuga da lontano. Alle sue spalle un gruppetto fromato da Laporte e Pedersen, arrivato al traguardo con 58″ dal vincitore. Il migliore degli italiani è stato Davide Ballerini, 13esimo a 2’37”.

Le nuove linee guida per viaggiare in UE e non

Tappa di passaggio per i primi della Generale

A differenza di quanto si poteva prevedere, il gruppo ha lasciato fare. Dopo un piccolo braccio di ferro nei primi chilometri, le squadre dei velocisti hanno deciso di dare il via libera alla fuga e i migliori sono arrivati al traguardo co ben 20 minuti di ritardo. Energie risparmiate per i ‘big’ in vista della cronometro che dovrebbe consegnare la vittoria a Tadej Pogacar.

Tour de France
Fonte foto: https://www.facebook.com/letour/

Le classifiche

Sempre leader Tadej Pogacar. Lo sloveno ha sempre un vantaggio di 5’45” sul talento norvegese Jonas Vingegaard e di 5’51” su Richard Carapaz. Il migliore degli italiani è sempre Matteo Cattaneo, dodicesimo a 23’26” dallo sloveno. Queste tutte le classifiche:

Maglia Gialla: Tadej Pogacar
Maglia Verde: Mark Cavendish
Maglia a Pois: Tadej Pogacar
Maglia Bianca: Tadej Pogacar

La ventesima tappa

Il Tour de France si concluderà, almeno per quanto riguarda la classifica generale, con la cronometro di 30 chilometri da Libourne a Saint-Emilion. Un percorso che non sembra avere particolari difficoltà anche se la stanchezza potrebbe cambiare i pronostici.

Per Tadej Pogacar la grande occasione di poter conquistare la seconda Maglia Gialla della sua carriera. Non sarà semplice per i propri avversari ribaltare la classifica, ma nella storia le corse contro il tempo hanno sempre regalato diverse sorprese.

fonte foto copertina https://www.facebook.com/letour/


Giochi olimpici, Sydney 2000: velocisti americani imprendibili, grande Italia nel nuoto

Giochi olimpici, Atene 2004: nasce la stella di Michael Phelps