Toyota: leader del mercato automobilistico nel 2023
Vai al contenuto

Direttore: Alessandro Plateroti

Toyota: leader del mercato automobilistico nel 2023

Toyota

Come Toyota ha mantenuto la sua posizione di primo produttore automobilistico mondiale nel 2023 con vendite record.

Il 2023 è stato un anno di notevole successo per Toyota, che si è confermata come la prima casa automobilistica al mondo per numero di veicoli venduti. Con una cifra impressionante di 11,2 milioni di unità vendute – un numero che include le consegne di Daihatsu e Hino – Toyota ha dominato il mercato automotive per il quarto anno consecutivo, superando tutti gli altri gruppi automobilistici.

Bonus 2024: tutte le agevolazioni

Il gigante giapponese ha registrato un incremento del 7,2% nelle vendite globali rispetto all’anno precedente. Questo risultato ha permesso a Toyota di mantenere una solida posizione di leadership, lasciando alle sue spalle il Gruppo Volkswagen, fermo a 9,2 milioni di auto vendute.

Toyota
Toyota

Il successo delle vendite Toyota nel dettaglio

Le vendite del marchio Toyota, inclusi i modelli Lexus, hanno raggiunto circa 10,3 milioni di unità nel 2023. La componente più significativa è stata quella delle vetture elettrificate, che hanno rappresentato quasi un terzo del totale, con circa 3,7 milioni di unità vendute. Di queste, le Full Hybrid hanno avuto il maggior peso con oltre 3,2 milioni di unità. I modelli BEV hanno registrato più di 104 mila consegne a livello globale.

Oltre ai modelli ibridi, Toyota ha commercializzato 26.859 unità di Mild Hybrid e 3.921 veicoli Fuel Cell. Inoltre, sono state consegnate 124.755 vetture PHEV.

Gli Stati Uniti hanno rappresentato il maggior mercato per Toyota, con vendite totali di 2,25 milioni di unità. Seguono la Cina, con 1,91 milioni di vendite, e il Giappone, con 1,67 milioni. Le vendite in Europa hanno mostrato un incremento del 9,1%, raggiungendo 1,13 milioni di unità.

Le sfide e le strategie future di Toyota

Nonostante un 2023 estremamente positivo, Toyota si trova di fronte a sfide significative, specialmente nell’ambito dell’elettrificazione. La casa giapponese ha sempre perseguito una strategia di “neutralità tecnologica“, puntando sull’ibrido e sull’idrogeno. Tuttavia, con l’arrivo del nuovo CEO, si è assistito a un’accelerazione nella strategia orientata verso l’elettrico. Un esempio recente è lo sviluppo delle batterie e l’annuncio di una nuova generazione di BEV prevista per il 2026.

Toyota si afferma non solo come leader nelle vendite, ma anche come un innovatore capace di adattarsi e prosperare in un mercato automotive in rapida evoluzione. Le sue strategie future, focalizzate sull’elettrico e altre tecnologie avanzate, saranno cruciali per mantenere la sua posizione dominante nel settore.

Riproduzione riservata © 2024 - NM

ultimo aggiornamento: 30 Gennaio 2024 13:09

Milano annuncia 450 nuove licenze Taxi: innovazione e inclusione nel trasporto urbano

nl pixel