Sono tre le persone rimaste gravemente ferite, all’interno di un ascensore precipitato dal quinto piano di una palazzina di Brancaccio (PA).

Succede a via Balisteri, in quel di Rione Brancaccio, a Palermo. Un ascensore precipita dal quinto piano di una palazzina. Tre i feriti. I soggetti sembrano versare in gravi condizioni cliniche. Tra le tre vittime, due operai e una donna, subito trasportati in codice rosso presso gli ospedali Civico, Buccheri La Ferla e Policlinico. I tre, hanno riportato pesanti fratture. I vigili del fuoco e la polizia, stanno già effettuando i dovuti rilievi, al fine di capire la logica del tragico incidente.

I due operai gravemente feriti, erano proprio concentrati nell’esecuzione di alcune attività di manutenzione dell’ascensore. I tre malcapitati, sarebbero caduti da un’altezza di 15 metri. Tempestivo l’intervento dei sanitari del 118, al fine di trasportare le persone in ospedale. La zona è già stata isolata, per i rilievi di prassi.

Ambulanza
Ambulanza

Non è del tutto chiaro perché la terza vittima si trovasse all’interno della cabina. Secondo quanto ricostruito, la donna stava raggiungendo con i due operai il quinto piano, quando una delle funi d’acciaio che regge la gabbia si sarebbe spezzata. I tre sono precipitati per almeno 15 metri. Lo schianto ha allarmato tutti i condomini che si sono affacciati subito sui ballatoi per capire cosa fosse successo. Sono stati proprio i residenti ad allertare i soccorsi. I tre sono stati estratti a fatica dalla cabina dell’ascensore.
La notizia si è diffusa in fretta a Brancaccio e davanti al condominio si sono raccolti in pochi minuti decine di persone.

Riproduzione riservata © 2022 - NM

ultimo aggiornamento: 30-06-2022


Uccise la mamma con 23 coltellate: condannato

“Ondata di odio” contro i padroni del cane lasciato a morire in macchina