Morto Afridza Munandar, pilota ventenne della Asian Talent Cup. Il tragico incidente è avvenuto sulla pista di Sepang.

Ancora una tragedia in pista, è morto il pilota ventenne Afridza Munandar. La tragedia è avvenuta a Sepang in occasione della Asian Talent Cup, il campionato orientale considerato come una rampa di lancio per il Motomondiale.

Tragedia in Asian Talent Cup, è morto Afridza Munandar

L’incidente è avvenuto a Sepang in occasione della Asian Talent Cup. il pilota indonesiano Afridza Munandar è scivolato ed è caduto dalla sua moto finendo in pista. Fatale l’impatto con un’altra moto in transito che lo ha colpito al collo causandone il decesso. Inutile la corsa in ospedale

Afridza Munandar era al terzo posto del campionato Asian Talent Cup, forte dei sei podi ottenuti in questa stagione. Il ventenne era alla sua seconda stagione nella competizione.

Fonte foto: https://twitter.com/MotoGP

La morte di Simoncelli: le drammatiche similitudini

Gli appassionati della MotoGP non hanno potuto non fare il collegamento con la morte di Simoncelli, morto in una dinamica drammaticamente simile. Anche il Sic ha perso la vita nel GP di Malesia, cento metri dopo il luogo in cui è avvenuto l’incidente di Munandar.

Il Il 23 ottobre 2011, durante il secondo giro del Gran Premio della Malesia, Marco Simoncelli perse il controllo della sua moto ed è stato travolto da Colin Edwards e Valentino Rossi, i quali non poterono fare nulla per evitare il fatale impatto. Sic sarebbe morto a causa delle ferite riportate alla testa e al torace.

Di seguito il post su Instagram condiviso dalla MotoGP che ha annunciato il decesso del giovanissimo pilota.

Perchè vaccinarsi contro l'influenza? Pro o contro

TAG:
Afridza Munandar asian talent cup evidenza motori sport

ultimo aggiornamento: 02-11-2019


MotoGP, a Sepang prima fila Yamaha: Quartararo in pole position

Formula 1, pole position di Bottas a Austin. Vettel in prima fila, 5° Hamilton