Crisi di Governo, al via la trattativa tra M5s e PD: le ultime

Crisi di Governo, al via la trattativa tra M5S e Pd

La trattativa tra M5s e PD è iniziata. L’assemblea dei grillini dà mandato a incontrare i democratici. Il nodo è quello del taglio dei parlamentari.

ROMA – La trattativa tra M5s e PD è iniziata. Il via libera definitivo è arrivato nel tardo pomeriggio di oggi (22 agosto 2019) quando l’assemblea dei grillini ha dato mandato di incontrare i democratici per iniziare a formare una nuova maggioranza.

Anche dal Nazareno arrivano segnali di apertura ai pentastellati. “Dalle proposte e dai principi da noi illustrati al Capo dello Stato e dalle parole e dai punti programmatici esposti da Di Maio – scrive su Facebook Nicola Zingaretti – emerge un quadro su cui si può sicuramente iniziare a lavorare“.

Di seguito il post di Nicola Zingaretti su Facebook

Dalle proposte e dai principi da noi illustrati al Capo dello Stato e dalle parole e dai punti programmatici esposti da Di Maio, emerge un quadro su cui si può sicuramente iniziare a lavorare

Pubblicato da Nicola Zingaretti su Giovedì 22 agosto 2019

Il nodo del taglio dei parlamentari

Il nodo da risolvere per arrivare alla fumata bianca resta il taglio dei parlamentari. Il M5s lo ha messo come primo punto del futuro programma di Governo mentre i democratici sono disposti ad approvare il provvedimento ma deve essere collegato alla riforma elettorale. Da domani (venerdì 23 agosto 2019 n.d.r.) inizieranno i colloqui per cercare di portare la prossima settimana al Colle un contratto di Governo e i nomi del nuovo esecutivo.

Prima dell’incontro al Quirinale, però, potrebbe andare in scena un voto sulla piattaforma Rousseau. Un passaggio fondamentale in casa M5s per portare a termine questa trattativa con il PD.

Luigi Di Maio
Fonte foto: https://www.facebook.com/LuigiDiMaio

La parola passa a Zingaretti e Di Maio

Da domani nella trattativa tra M5s e PD dovrebbero scendere in campo i due leader. Possibile, infatti, un incontro tra Zingaretti e Di Maio per iniziare a mettere nero su bianco il contratto di Governo da presentare al presidente Mattarella settimana prossima.

Il governo giallo-rosso comincia a prendere forma anche se ancora ci sono da risolvere alcune questioni. La più importante resta quella del taglio dei parlamentari ma alla fine si dovrebbe arrivare alla tanto attesa fumata bianca.

ultimo aggiornamento: 23-08-2019

X