Cedegolo, treno deragliato dopo l’urto con un grande masso rotolato sui binari. Il bilancio finale è di sette feriti non gravi.

Tragedia sfiorata a Cedegolo, in Provincia di Brescia, dove si registrano sette feriti non gravi per un treno deragliato a causa della presenza di massi sui binari.

Bonus 2022: tutte le agevolazioni, chi può richiederle e come si possono ottenere

Brescia, treno deragliato a Cedegolo

È successo nella mattinata del 1 dicembre all’altezza di Cedegolo. Stando alle informazioni a disposizione, imboccata la galleria il macchinista ha notato la presenza di un grosso masso sui sui binari e ha frenato per evitare o almeno attutire l’impatto, che a piena velocità avrebbe avuto conseguenze drammatiche. Il macchinista non è riuscito ad evitare l’urto e il treno è uscito dai binari, con una carrozza ha rischiato di deragliare. Il treno ha rischiato di cadere nel fiume. In quel caso avremmo dovuto fare i conti con una vera e propria tragedia.

In base a quanto emerso nel corso dei primi accertamenti sembra che i massi si siano staccati dalla montagna in un movimento franoso e siano rotolati sui binari proprio al passaggio del treno.

Vigili del Fuoco
Vigili del Fuoco

Il bilancio: sette contusi soccorsi sul posto

Fortunatamente il bilancio non è grave. Secondo le informazioni comuniate dalla stampa locale, il bilancio è di sette feriti. Tutti e sette avrebbero rimediato contusioni. Le loro condizioni non sono quindi gravi.

Riproduzione riservata © 2022 - NM

ultimo aggiornamento: 01-12-2021


Covid, impennata di nuovi casi in Veneto. Speranza: “Numeri in crescita anche nel nostro Paese”

Caos in metropolitana a Milano, 35enne cammina in galleria e viene colto da un infarto