Tragedia in India, treno deraglia nella stato di Bihar

Tragedia in India, treno deraglia nella stato di Bihar

Un treno diretto a New Dehli è deragliato in India. Il bilancio provvisorio è di almeno 8 morti e oltre 50 feriti.

NEW DELHI (INDIA) – Nuova tragedia in India. Un treno, diretto a New Dehli, è deragliato nello stato di Bihar. Ancora non si conoscono i motivi di questo incidente che ha provocato almeno 8 morti e oltre 50 feriti. Si tratta di un numero provvisorio che potrebbe aumentare nelle prossime, visto che le autorità locali non hanno comunicato le condizioni delle persone ricoverate.

L’incidente è avvenuto nella parte nord-orientale del Paese con il convoglio di sette carrozze che improvvisamente ha perso il controllo ed è deragliato. Sono in corso tutte le indagini per capire meglio la dinamica dell’incidente e i motivi che hanno portato all’incidente.

Incidente in India, treno deraglia vicino a New Dehli: almeno 8 morti

L’incidente – secondo quanto riportato dai media locali – è avvenuto nelle prime ore di domenica 3 febbraio 2019. Il convoglio era diretto a New Delhi ma la corsa si è fermata nello stato di Bihar per il deragliamento. I soccorritori hanno dovuto lavorare diverse ore per estrarre le persone rimaste intrappolate tra le lamiere. Il bilancio è di 8 morti e di 50 feriti ma il numero potrebbe salire nelle prossime ore.

Non è il primo incidente simile in India. Il sistema ferroviario nella nazione è il terzo più grande al mondo anche se sono diversi i problemi riscontrati negli ultimi anni per la scarsa manutenzione, mancanza di segnalazione e comunicazione ma anche errori umani.

L’India deve fare i conti con l’ennesima tragedia sui binari. Nel 2016 un treno è deragliato provocando la morte di oltre 100 persone. Questa volta il bilancio è inferiore con 8 vittime. Il governo locale nelle prossime settimane dovrà cercare di trovare una soluzione per mettere in sicurezza un sistema ferroviario che presenta diverse lacune.

fonte foto copertina https://twitter.com/Emergenza24

ultimo aggiornamento: 03-02-2019

X