Donald Trump assesta un altro colpo alla ByteDance: deve vendere l’app di karaoke. Rappresenta una minaccia per la sicurezza nazionale degli Usa.

Il presidente degli Stati Uniti Donald Trump alza la posta e chiede a ByteDance di vendere l’app di karaoke, considerata come una minaccia per la pubblica sicurezza. La richiesta non propriamente amichevole arriva con un ordine esecutivo.

TikTok logo
Fonte foto copertina: https://newsroom.tiktok.com/

Trump, “ByteDance deve vendere app di karaoke”

Mentre tiene ancora banco il caso TikTok, Trump mette altra carne sul fuoco e lo fa con un ordine esecutivo con il quale sostiene che ByteDance deve vendere l’app per il karaoke. Nel dettaglio, nel mirino del Presidente Usa c’è finita la partecipazione della società nella Musical.ly, al centro di un caso di fusione dopo l’acquisto da parte della società cinese.

ByteDance aveva acquistato l’applicazione in questione da un’altra società cinese tre anni fa circa. Poi la stessa app è stata fusa con TikTok. Secondo quanto sostenuto da Donald Trump, l’operazione di mercato rappresenterebbe una minaccia per la sicurezza nazionale degli Stati Uniti.

Donald Trump
Donald Trump

Lo scontro politico e i rapporti con la Cina

Trump va così ad assestare un altro colpo dal retrogusto politico alla Cina, che nelle scorse settimane aveva protestato per le minacce degli Stati Uniti per quanto riguarda la trattativa tra TikTok e Microsoft. Di fatto il presidente Usa ha minacciato di mettere al bando la nota applicazione, poi ha in qualche modo dato il suo via libera alla trattativa con Microsoft per la cessione, che dovrebbe avvenire in quarantacinque giorni di tempo.

Perchè vaccinarsi contro l'influenza? Pro o contro

TAG:
economia evidenza politica tiktok

ultimo aggiornamento: 15-08-2020


Confesercenti, a Ferragosto in calo sia le presenze che la spesa

Coronavirus, come festeggiare Ferragosto? Cosa si può fare e cosa no