Il premier Conte ha presentato la lista dei ministri del nuovo esecutivo. Sottosegretario sarà Giancarlo Giorgetti.

Dopo una lunga attesa è nata la nuova squadra di governo dell’esecutivo guidato da Giuseppe Conte, che ha accettato senza riserva. Questi i ministri scelti dal nuovo premier con l’ausilio di Di Maio e Salvini.

Spiccano i ruoli dei due leader del Movimento 5 stelle e della Lega. A Di Maio, vicepresidente del Consiglio e ministro dello Sviluppo economico, vanno Lavoro e politiche sociali. A Salvini, a sua volta vicepresidente del Consiglio, va il ministero dell’Interno. Giancarlo Giorgetti sarà sottosegretario alla presidenza del Consiglio.

Bonus 2022: tutte le agevolazioni, chi può richiederle e come si possono ottenere

Governo Conte, tutti i ministri

Il ministero dell’Economia è stato assegnato a Giovanni Tria (Lega), che ha preso il posto dell’osteggiato Paolo Savona, dirottato invece alle Politiche comunitarie. Ministro degli Esteri è Moavero Milanesi. Alla Giustizia il pentastellato Alfonso Bonafede.

Riccardo Fraccaro del Movimento 5 stelle ai Rapporti con il Parlamento e democrazia diretta. La Pubblica amministrazione va a Giulia Bongiorno (Lega). Gli Affari regionali a Erika Stefani (Lega), mentre il Sud è stato assegnato a Barbara Lezzi (M5s).

Il dicastero delel Famiglie e dei disabili è andato a Lorenzo Fontana (Lega), mentre alla Difesa troviamo la pentastellata Elisabetta Trenta. Alle Politiche agricole il leghista Gian Marco Centinaio, con Danilo Toninelli del Movimento 5 stelle alle Infrastrutture.

L’Istruzione va a Marco Bussetti della Lega, i Beni Culturali ad Alberto Bonisoli del Movimento 5 stelle. Infine Salute e Ambiente, rispettivamente assegnate a Giulia Grillo (M5s) e Sergio Costa.

Mattarella e Conte
Fonte foto: http://www.quirinale.it/elementi/

Riproduzione riservata © 2022 - NM

ultimo aggiornamento: 31-05-2018


Cottarelli rimette il mandato, Conte da Mattarella

‘Italia verso il baratro’: allarme dall’Europa