Tuttosport: Milan, il recupero di Bonaventura procede al meglio

Il quotidiano sportivo ha rivelato come Jack Bonaventura stia seguendo le tappe previste per il recupero. Ecco quando potrebbe tornare

Lo shock per l’ennesimo infortunio di Mattia Caldara è ancora freschissimo per i tifosi rossoneri. Faranno dunque ancor più piacere le notizie divulgate dall’edizione odierna del quotidiano Tuttosport, in merito al recupero di Giacomo Bonaventura. Il centrocampista del Milan, fermo dallo scorso novembre dopo la delicatissima operazione di ricostruzione della cartilagine del ginocchio sinistro, è fortunatamente sulla via del recupero. Ecco quali sono le tempistiche per vedere nuovamente in campo il numero 5 del Diavolo.

Milan: Bonaventura, prosegue l’intenso lavoro a Milanello

Tuttosport ha evidenziato come Bonaventura stia rispettando le tappe previste dopo l’operazione di sei mesi fa. Il centrocampista sta osservando un rigido piano di lavoro, allenandosi duramente a Milanello: per adesso, fortunatamente, nessun intoppo di natura fisica ha frenato il suo lento ma costante recupero.

La speranza dunque, come sottolinea il quotidiano sportivo torinese, è che la mezzala ex Atalanta possa tornare ad allenarsi con i compagni durante il prossimo mese di settembre. Un’ottima notizia, dato che i programmi iniziali prevedevano per lui un rientro in squadra addirittura ad autunno inoltrato.

Giacomo Bonaventura
Giacomo Bonaventura

Milan, ecco le cifre di Bonaventura in questa sfortunata stagione

L’amarezza dei tifosi rossoneri, in relazione al suo infortunio, è stata doppia. Jack Bonaventura, infatti, aveva iniziato l’annata alla grande, dando al Milan il solito ottimo contributo anche in zona gol. Prima del gravissimo infortunio, infatti, il centrocampista classe 1989 aveva messo assieme 8 partite di campionato, con 3 reti e 1 assist. A queste vanno anche aggiunti due match di Europa League.

Solo 797 minuti giocati, quindi, per uno dei leader della squadra di Gattuso. Un elemento che è mancato molto al reparto mediano rossonero. La sua capacità d’inserimento, unita alla bravura in zona gol e a ottime capacità tecniche, avrebbe fatto molto comodo in questo momento di grande difficoltà.

ultimo aggiornamento: 05-05-2019

X