Brutto incidente per Uccio De Santis. La macchina del comico pugliese si è ribaltata nella serata del 31 dicembre. Le sue condizioni.

ROMA – E’ stato un Capodanno di apprensione per tutti i fan di Uccio De Santis, comico pugliese vittima di un brutto incidente. L’artista, star del web, si stava recando a Vasto per uno spettacolo quando la sua macchina si è ribaltata. Immediata la chiamata al personale del 118 che l’hanno portato in ospedale per i controlli del caso.

Molta paura per De Santis e la sua famiglia ma per fortuna l’inconveniente non ha avuto gravi conseguenze. Nelle prossime ore il comico potrebbe essere dimesso dall’ospedale per continuare la riabilitazione a casa.

Uccio De Santis: “Ringrazio il Signore che mi vuole ancora in vita”

Il timore dei fan per le sue condizioni di salute è svanito dopo il post dello stesso artista sulle pagine social: “In tanti mi avete scritto preoccupati del mio incidente che ho avuto – ha detto De Santis – certo vedendo la mia macchina mi risulta strano essere qui a scrivere“.

Il comico pugliese ha voluto ringraziare “il Signore che mi vuole ancora in vita e tutti voi che mi volete bene”. Rinviati gli spettacoli in programma nelle prossime settimane: “Chiedo scusa a tutti, ne avrò per un po’ ma sono strafelice di poterlo raccontare. Un abbraccio a tutti e spero che sia un fantastico 2020“.

Incidente Uccio De Santis
La macchina dopo l’incidente (fonte foto https://www.facebook.com/ucciomudu/)

Chi è Uccio De Santis

Uccio De Santis è una delle star del web. I suoi sketch sono conosciuti in tutta Italia e questo incidente ha mandato in apprensione tutti i suoi fan che sui social hanno chiesto informazioni sulle condizioni di salute del comico pugliese.

Messaggi di vicinanza arrivati anche da parte di molti colleghi. L’artista sta bene e molto presto ritornerà a fare gli spettacoli. Ma prima di rivederlo sul palco bisognerà aspettare qualche settimana.

fonte foto copertina https://www.facebook.com/ucciomudu/


Israele, Netanyahu chiede l’immunità contro le accuse di corruzione

Papa strattonato, Francesco si scusa: “Ho perso la pazienza…”