A Leopoli si è tenuto un vertice trilaterale per trovare un accordo diplomatico.

In Ucraina a Leopoli si è tenuto il vertice tra il segretario generale dell’Onu Antonio Guterres, il presidente ucraino Volodymyr Zelensky e il presidente turco Recep Tayyip Erdogan. L’obiettivo era trovare soluzioni diplomatiche alla guerra in corso tra Russia e Ucraina. Un altro punto di discussione è stato il funzionamento dei corridoi delle navi cariche di cereali nel Mar Nero. Dal porto di Chornomorsk è partita oggi un’altra nave carica di cereali e altre quattro imbarcazioni sono pronte per esportare.

Prima del vertice trilaterale si è tenuto un bilaterale tra i presidenti di Ankara e Kiev. Dopo l’incontro c’è stato una conferenza stampa congiunta. Dall’inizio della guerra in Ucraina, questo è stato il primo faccia a faccia tra il presidente turco Erdogan e Zelesnky. Intanto la guerra, secondo l’Ucraina, ha raggiunto un “punto di stallo strategico”. “Le forze russe hanno ottenuto solo progressi minimi e in alcuni casi siamo avanzati rispetto al mese scorso. Quello che stiamo vedendo è uno ‘stallo strategico'”, ha spiegato Arestovych, consigliere di Zelensky.

Bandiera Russia e Ucraina
Bandiera Russia e Ucraina

Bonus 2022: tutte le agevolazioni, chi può richiederle e come si possono ottenere

Mosca pronta a negoziare con l’Ucraina

La Cnn turca ha annunciato che la Russia è pronta a lavorare a un incontro tra il presidente russo Vladimir Putin e quello ucraino Volodymyr Zelensky, che potrebbero così negoziare direttamente un accordo di pace. A riferirlo solo le stesse fonti governative turche secondo cui Mosca avrebbe cambiato posizione in merito a un incontro tra i due leader e ammorbidito le condizioni.

“I leader possono discutere e definire una road map. Le delegazioni possono successivamente lavorare per mettere in pratica questa road map”, hanno affermato le fonti. La Russia aveva già parlato di un possibile incontro tra Putin e Zelensky solo in presenza di una road map per la pace.

Riproduzione riservata © 2022 - NM

Guerra in Ucraina

ultimo aggiornamento: 18-08-2022


La Polonia ultraconservatrice vuole prendere “a cannonate” l’Ue

Emergenza oppioidi: arriva la prima multa alle case farmaceutiche