Dal giuramento all’elezione del nuovo Presidente della Repubblica: cosa è successo nel primo anno di governo Draghi.

Il 13 febbraio 2021 Mario Draghi iniziava la sua avventura da Presidente del Consiglio alla guida del governo dei migliori, come era stato ribattezzato. Lo scopo dichiarato dell’esecutivo, nato dalla richiesta di responsabilità fatta da Sergio Mattarella, era quello di trascinare l’Italia fuori dal dramma del Covid e di gettare le basi della ripresa mettendo a punto il Pnrr. Andiamo a vedere cosa è successo in un anno di governo Draghi.

Bonus 2022: tutte le agevolazioni, chi può richiederle e come si possono ottenere

Come nasce il “governo dei migliori”

Dopo un 2020 drammatico dal punto di vista dell’emergenza sanitaria e dopo un Natale particolarmente complicato per le restrizioni anti-Covid, si arriva alla campagna di vaccinazione, che però tra primule e nodi burocratici stenta a decollare. In questa fase la maggioranza giallo-rossa perde compattezza ed emerge la figura di Matteo Renzi, che inizia a dare battaglia all’esecutivo. Si arriva alla dimissioni delle ministre di Iv e alla crisi di governo. Il Presidente della Repubblica, Sergio Mattarella, conferisce a Mario Draghi l’incarico per formare un nuovo governo. È il 3 febbraio 2021. Il 13 febbraio 2022 nasce il nuovo governo che accoglie le principali forze politiche da Leu alla Lega. Solo Fratelli d’Italia resta all’opposizione.

Matteo Renzi
Matteo Renzi

La lotta al Covid e la svolta nella campagna di vaccinazione

Per quanto riguarda la lotta al Covid e la gestione della campagna di vaccinazione, il governo Draghi raggiunge subito ottimi risultati. Sostituisce il numero uno della Protezione Civile e nomina Figliuolo Commissario all’emergenza al posto di Domenico Arcuri. Abbandona le Primule e mette in campo una strategia decisamente differente: bisogna vaccinare ovunque sia possibile farlo. Tende, tendoni, parcheggi, ospedali. Ovunque. La campagna di vaccinazione decolla.

I risultati si vedono e consentono al governo di procedere con le prime riaperture. Siamo a metà maggio. Il coprifuoco viene posticipato, bar e ristoranti restano aperti anche dopo le 18.00. A giugno si procede con l’abolizione del coprifuoco.

Di fronte ad un nuovo colpo di coda dei contagi il governo vara il Green Pass, siamo a luglio. La certificazione verde sarebbe stata una delle misure più discusse. Nasce la fronda no Pass che si unisce a quella no vax. Draghi tira dritto. Nasce il Super Green Pass.

Mario Draghi
Mario Draghi

Un anno di governo Draghi, l’economia: il Pnrr, Ita e il caro bollette

Il governo Draghi nasce con la benedizione dei mercati, che mostrano fiducia nell’ex numero uno della Bce. E non poteva essere altrimenti, con ogni probabilità. Con Draghi aumenta il numero degli occupati ma si tratta soprattutto di lavoratori precari. Per quanto riguarda il 2021, l’economia italiana, in base ai dati Istat, ha fatto registrare una crescita del 6,5%.

Il governo Draghi affronta in maniera decisa e determinata il dossier Alitalia. La vecchia compagnia aerea lascia il posto a Ita, una realtà che deve essere più sostenibile per le casse dello Stato e che deve attrarre investitori e società.

Tra la fine del 2021 e l’inizio del 2022 Draghi deve fare i conti con l’emergenza legata al costo dell’energia e al caro bollette. Il governo mette sul piatto una serie di ristori destinati a famiglie e imprese. A febbraio è previsto un nuovo decreto.

È della fine del 2021 la riforma dell’Irpef, con la modifica delle aliquote. Con il governo Draghi vede la luce anche l’assegno unico per i figli.

Palazzo Chigi
Palazzo Chigi

L’elezione del Presidente della Repubblica

Tappa importante del primo anno del governo Draghi è l’elezione del Presidente della Repubblica. Il premier era il principale indiziato per il Colle e quasi tutti scommettevano sul suo trasferimento al Quirinale. Alla fine di una settimana difficile, il Parlamento avrebbe deciso di affidarsi nuovamente a Mattarella, invitato ad accettare la sfida del secondo mandato.

Riproduzione riservata © 2022 - NM

governo Draghi

ultimo aggiornamento: 13-02-2022


Crisi Ucraina, colloquio Biden-Putin. Si lavora per evitare la guerra

Il Tribunale di Napoli sospende l’elezione di Conte leader, M5s presenta ricorso