L’undicesima tappa della Dakar 2022 ha visto i successi di Benavides e Sainz. Diciassettesimo posto per Danilo Petrucci.

BISHA (ARABIA SAUDITA) – Undicesima tappa della Dakar 2022 che ha visto i successi di Benavides e Carlos Sainz sr. al termine dei 346 km di Bisha. Una frazione che ha confermato un duello molto acceso nelle moto mentre tra le auto Al-Attiyah è sempre più vicino al successo. Il qatariota dovrà fare molta attenzione nell’ultimo appuntamento per non vedere svanire tutto il lavoro fatto in queste due settimane.

Green Pass e Super Green Pass, tutte le regole dal 10 gennaio

Successo di Benavides tra le moto

E’ stata una frazione delle due ruote sicuramente molto interessante. Benavides, dopo i tre podi, è riuscito a lasciare il suo sigillo in questa Dakar precedendo sul traguardo di soli 4 secondi Sam Sunderland, secondo posto che conferma il britannico come grande favorito per la vittoria finale. Il podio di questa frazione è stato concluso da Joaquin Rodrigues, arrivato al traguardo con oltre due minuti di ritardo. Per quanto riguarda Danilo Petrucci da segnalare una diciassettesima posizione con oltre 23 minuti di distacco dal vincitore.

Alla vigilia dell’ultima tappa Sam Sunderland è andato a conquistare la leadership della classifica generale con oltre 6 minuti di vantaggio su Quintanilla e 7′ su Walkner. Un distacco per entrambi non semplice da colmare, ma come sempre la Dakar ha regalato sorprese.

MotoGP Formula 1 Formula E
Dakar

Vince Carlos Sainz nelle auto

Riesce Carlos Sainz anche in questo finale di Dakar a lasciare il suo timbro. E’ stata una competizione molto complicata per lo spagnolo e da qui la non possibilità di difendere il titolo conquistato un anno fa. Nonostante questo, la vittoria nella penultima tappa gli consente di lasciare il sigillo e guardare con maggiore fiducia alla prossima edizione.

Per quanto riguarda la classifica generale, Al-Attiyah ha deciso di gestire e perdere solo 4 minuti da Loeb. Un vantaggio superiore ai 28 minuti che dovrebbe consentire al qatariota di guardare con fiducia all’ultima frazione.

Clicca qui per seguire la nostra pagina Facebook
Clicca qui per seguire News Mondo su Twitter
Clicca qui per iscriverti al nostro canale Telegram

Riproduzione riservata © 2022 - NM

ultimo aggiornamento: 13-01-2022


Valentino Rossi prepara il ritorno in pista: correrà con Audi nel GT World Challenge Europe

La crisi dei chip continua: i settori più colpiti e i prodotti a rischio nel 2022