Le note del relatore di PowerPoint sono un ottimo strumento per aiutarci nelle relazioni, ma vanno usate con qualche accorgimento.

Le note del relatore di PowerPoint sono perfette per aiutarci a non perdere mai il filo del discorso. Non importa se parliamo in pubblico di professione o se stiamo per affrontare questa esperienza per la prima volta: se all’interno della nostra presentazione di PowerPoint avremo usato le note del relatore nel modo giusto possiamo stare sicuri che i risultato sarà eccezionale.

A cosa servono le note del relatore di PowerPoint?

Anche se abbiamo una memoria proverbiale, è perfettamente credibile che non tutto quello che abbiamo pensato durante la stesura della presentazione ci ritorni in mente al momento giusto e nel giusto ordine. Possiamo aiutarci con le note del relatore, che esistono proprio con lo scopo di ricordarci cosa dire in ogni slide.

Il principale vantaggio di questo strumento, rispetto per esempio agli appunti su carta o all’uso di un altro file è che i nostri appunti viaggeranno sempre con la presentazione e rimarranno dove li abbiamo scritti. In altre parole, non possiamo perderli. Se poi possiamo utilizzare uno schermo per presentare e uno per noi, allora ci sono anche altri vantaggi. Con le versioni più recenti di PowerPoint le note compaiono in bella vista ma solo sullo schermo del relatore.

Altrimenti, se useremo un solo schermo, le note del relatore non verranno mostrate durante la presentazione. Se non siamo sicuri dell’organizzazione, possiamo anche stampare le note e portarle con noi, oppure salvare in Cloud una copia della presentazione e visualizzarle, per esempio, da nostro smartphone.

Inseriamo le note in una presentazione

Ricordiamoci di usare la modalità di visualizzazione normale di PowerPoint. Nella parte inferiore dello schermo troviamo l’area dedicata alle note appunto. Basta un click per scrivere sotto una diapositiva.

Scriviamo tutto quello che ci serve. Lo spazio non è molto apparentemente, ma possiamo allargare il box a piacere. Ricordiamoci però che dovremo leggere le note mentre presentiamo e troppo testo potrebbe confonderci.

Green Pass, tutte le regole dal 1 settembre

Una volta lanciata la presentazione, le note compariranno solo sullo schermo del relatore insieme ai controlli.

Stampiamo le note per usarle successivamente

Per poter stampare le note (e solo quelle) dobbiamo prima di tutto accedere al menu File, poi spostarci nella zona stampa e infine scegliere l’opzione Pagine note, in modo da stampare ogni slide con le proprie note.

Fonte foto copertina: pixabay.com/it/computer-pc-sul-posto-di-lavoro-1185626/


Come trovare informazioni su una persona grazie a Internet

Come tradurre documenti in inglese direttamente in Word