Lo spot di Giuseppe Tornatore per la campagna vaccinale. Il regista ha risposto all’invito del commissario Acuri.

ROMA – “La stanza degli abbracci“, è questo il titolo dello spot di Giuseppe Tornatore per la campagna vaccinale. Il regista ha risposto all’invito del commissario Arcuri per sponsorizzare il lungo percorso iniziato dall’Italia nei giorni scorsi per uscire dall’emergenza coronavirus.

L’artista ha deciso di sposare la linea dell’amministratore delegato di Invitalia. Un filmato realizzato con la collaborazione di Nicola Piovani. A produrre lo spot è stata la Lotus Production, il produttore esercutivo è Enrico Venti.

Terza dose Vaccino, a chi spetta prima e quanto dura.

Il commissario Arcuri prepara la promozione della campagna di vaccinazione

E’ tutto pronto per la promozione della campagna di vaccinazione. Per convincere gli italiani a rispondere in numero massiccio alla somministrazione delle dosi, il commissario Arcuri è pronto a far scendere in campo influencer e personalità importanti del nostro Paese.

I contatti sono ancora in corso e i nomi restano top secret. Il primo a scendere in campo è stato proprio Giuseppe Tornatore con uno spot. Possibile anche la vaccinazione in diretta social di influencer e politici per convincere gli italiani a rispondere presente alla richiesta del Governo. I numeri nei primi giorni sono positivi, ma a preoccupare è la campagna di massa.

Vaccino coronavirus
Vaccino coronavirus

L’Italia pronta alla ‘fase 2’

Conclusa ormai la fase 1, l’Italia nelle prossime settimane dovrebbe dare vita alla seconda fase di questa vaccinazione con anziani e persone fragili. Il cambio di passo definitivo potrebbe avvenire dai primi giorni di febbraio. L’autorizzazione di AstraZeneca faciliterà la campagna di massa e i numeri sembrano essere destinati a crescere nel giro di poco tempo.

Il commissario Arcuri ha garantito il proprio impegno per finire la vaccinazione entro l’inizio dell’autunno. I primi risultati, però, sono attesi tra aprile e maggio quando i numeri dovrebbero scendere proprio per l’immunizzazione.

Riproduzione riservata © 2021 - NM

ultimo aggiornamento: 18-01-2021


Residenza, domicilio e abitazione: quali sono le differenze

I numeri dell’emergenza coronavirus, il punto della settimana