Marco van Basten sciocca l'anda: "Sieg heil". È polemica

“Sieg heil”, la gaffe in tv di van Basten (costretto a scusarsi)

Van Basten, gaffe in tv dopo la partita dell’Ajax con l’Heracles: “Sieg heil”. Poi le scuse del Cigno: “Una battuta mal riuscita”.

Infortunio in tv per Marco van Basten, finito nella bufera per aver pronunciato Sieg heil. L’ex calciatore, nelle vesti dicommentatore per Fox News, ha seguito la partita tra il suo Ajax e l’Heracles.

Van Basten: “Sieg heil” in diretta tv

Durante le interviste, il giornalista Hans Kraay ha rivolto le domande in tedesco al tecnico dell’Heracles Frank Wormuth. Probabilmente una cortesia professionale visto che il tecnico parla tedesco.

Van Basten sembrerebbe non aver apprezzato il cambio lingua o comunque si sarebbe lasciato andare, secondo la sua versione dei fatti, a una battuta decisamente infelice.

Non troppo carino, sieg heil, pfannkuchen“. L’ultima parola significa pancake. È decisamente difficile provare a trovare il senso logico di questa sequenza di parole, ma poco importa. Il Sieg Heil ha oscurato tutto il resto scatenando una polemica che ha travolto il Cigno.

Marco van Basten
Fonte foto: https://www.facebook.com/

Le polemiche sull’ex calciatore

E visto che le sfortune non vengono mai da sole, va Basten si è lasciato andare al saluto alla vittoria proprio nel giorno in cui l’Olanda aveva deciso di dedicare tutta la giornata di campionato alla lotta al razzismo, un problema che non interessa, purtroppo, solo il nostro campionato.

Le scuse di van Basten dopo il sieg heil: “Una battuta mal riuscita”

Di fronte alle tantissime proteste e lamentele, van Basten si è scusato pubblicamente facendo sapere di essersi lasciato andare a una battuta decisamente infelice. E c’è chi non esclude che l’ex attaccante fosse convinto di avere il microfono spento. E invece….

“Chiedo scusa, si è trattato di una battuta mal riuscita. Non volevo scioccare le persone. Volevo solo scherzare sul tedesco di Hans”.

ultimo aggiornamento: 24-11-2019

X