Varese – Mamma rimproverata per il ritardo sputa addosso alla maestra. È accaduto in una scuola primaria del Varesotto.

VARESE – Un nuovo caso di violenza sui professori si è verificato in Italia, questa volta in un istituto primario del Varesotto (scuola G. Rodari di Saronno come riferito da la Repubblica), dove una mamma ha sputato addosso alla maestra che l’aveva ripresa per essersi presentata in ritardo all’uscita dei ragazzi dalla scuola.

Rimproverata dopo l’ennesimo ritardo, la donna sputa addosso a una maestra

Di fronte all’ennesimo ritardo della mamma di uno dei bambini della scuola, l’insegnante avrebbe rimproverato la donna al momento del suo arrivo invitandola a rispettare l’orario di uscita dei ragazzi, senza costringere dunque le insegnanti a fermarsi con il bambino in attesa del suo arrivo.

Sembra che i toni della discussione si siano subito infiammati. Le insegnanti hanno fatto sapere alla donna che non avrebbero più tollerato i suoi ritardi (anche di trenta minuti) e che, se fosse accaduto nuovamente, si sarebbero rivolte alla Polizia. La madre del bambino avrebbe perso il controllo offendendo le insegnanti e sputando addosso a una di queste.

La maestra procederà con una denuncia formale

Il tutto è avvenuto davanti a decine di persone (anche bambini) che si erano trattenute nei pressi dell’istituto dopo l’uscita dei ragazzi dalla scuola. La maestra, in accordo con i dirigenti scolastici, ha deciso di procedere con una denuncia formale nei confronti della donna.

Il racconto dell’insegnante

Non è la prima volta che accadeva arrivasse in ritardo. Non era neppure un alunno della mia classe, ma in quel momento stavo cercando d’aiutare una collega supplente che non poteva più trattenersi a scuola perché doveva prendere il treno per tornare a casa. Dopo esserci confrontate con la dirigenza scolastica, abbiamo ritenuto di dover affrontare la situazione“, ha raccontato la maestra come riportato da Sky TG 24.

Perchè vaccinarsi contro l'influenza? Pro o contro

TAG:
cronaca News Saronno Varese Varesotto

ultimo aggiornamento: 04-11-2018


Thai boxe, è morto sul ring Christian Daghio

Ilaria Cucchi: “Continue minacce, sono preoccupata per i miei figli”