Allarme Arancione in Lombardia per le forti raffiche di vento a Milano e Provincia. Danni alla stazione centrale. Centinaia di interventi da parte dei vigili del fuoco.

Danni e disagi a Milano per le forti raffiche di vento. Sono centinaia gli interventi dei vigili del fuoco nel corso della mattinata. La Regione Lombardia parla di allarme arancione a causa del maltempo.

Bonus 2022: tutte le agevolazioni, chi può richiederle e come si possono ottenere

Forti raffiche di tempo a Milano, danni alla stazione centrale

Vigili del Fuoco
Vigili del Fuoco

Nella mattinata del 7 febbraio forti raffiche di vento hanno investito il Milanese. Il vento ha fatto cadere rami e tronchi.

Allarme anche alla stazione centrale di Milano, dove un pezzo della copertura del tetto si è staccato a causa del forte vento. La zona è stata isolata e il personale ha attivato percorsi alternativi per consentire ai passeggeri di entrare e di uscire dalla stazione in piena sicurezza.

Stazione Centrale Milano
Stazione Centrale Milano

Evacuato un asilo a Segrate

A Segrate i vigili del fuoco hanno evacuato un asilo. Il vento ha divelto il tetto della struttura. Fortunatamente non si registrano feriti.

Allarme arancione in Lombardia

La Protezione Civile della Regione Lombardia ha diramato l’allerta Arancione fino alle ore 21.00 del 7 febbraio. La decisione è stata assunta dalle autorità regionali alla luce dei danni e dei disagi causati dalle forti raffiche di vento che hanno interessato la regione dalla mattina di lunedì.

Forti raffiche di vento a Milano e Provincia: il bilancio

Stando ai primi aggiornamenti, il bilancio conta due feriti. Nessuno dei due sarebbe in gravi condizioni, fortunatamente. È ancora da valutare invece l’entità dei danni causati dal vento che ha interessato Milano, la provincia di Milano, Monza e altre zone della Regione Lombardia.

Riproduzione riservata © 2022 - NM

ultimo aggiornamento: 07-02-2022


Napoli, scarcerato il tabaccaio che rubò il Gratta e Vinci da 500.000 euro. Era parzialmente incapace di intendere e di volere

Cinema in lutto, è morta Margarita Lozano