Drammatico omicidio a Verona: mamma uccide le sue due figlie e fugge. La donna si trovava in una casa di accoglienza insieme con le bambine.

Dramma a Verona, dove una donna ha ucciso le figlie di 11 e 3 anni. La donna e le bambine si trovavano in una casa di accoglienza. Dopo il duplice omicidio, la mamma delle due bambine si è data alla fuga.

Carabinieri macchina
Carabinieri macchina

Terza dose Vaccino, a chi spetta prima e quanto dura.

Verona, mamma uccide le figlie di 3 e 11 anni: erano in una casa di accoglienza

Stando alle prime ricostruzioni della vicenda, a scoprire i corpi ormai senza vita delle bambine è stata un’altra ospite della struttura, che ha immediatamente lanciato l’allarme.

Come anticipato dall’Ansa, a commettere il duplice omicidio è stata la mamma delle due giovani vittime, due bambine di appena 3 e 11 anni. Non si conoscono al momento le cause che hanno spinto la donna di nazionalità cingalese a togliere la vita alle sue figlie.

Sembra, secondo quanto riferisce l’Ansa, che le due bambine siano state allontanate dalla propria casa dal Tribunale dei Minori, intervenuto per tutelare le piccole dal padre, segnalato per comportamenti violenti. La mamma aveva seguito le sue figlie trasferite nella casa di accoglienza Mamma Bambino. Le tre sono state accolte nella casa, stando alle informazioni a disposizione, all’inizio del 2021, quindi erano ospiti della struttura da circa un anno.

Carabinieri
Carabinieri

Le indagini degli inquirenti: i primi risultati dell’autopsia

Sul caso indagano gli inquirenti, che hanno avviato le ricerche della donna, che si è allontanata dalla casa di accoglienza dopo aver ucciso le sue due figlie. Gli investigatori lavorano per ricostruire le cause e la dinamica di quanto accaduto.

Per stabilire le cause del decesso le autorità hanno disposto l’autopsia sui corpi delle bambine. Accertamenti medici che hanno individuato nel soffocamento i motivi della morte.

Il corpo della donna trovato nell’Adige

Nella giornata di mercoledì 27 ottobre il corpo della donna è stato trovato nell’Adige nei pressi del Lazzaretto di Porto San Pancrazio ad una distanza di 300 metri dal rinvenimento degli effetti personali.

Notizia in aggiornamento…

Riproduzione riservata © 2021 - NM

ultimo aggiornamento: 27-10-2021


Paura a Parigi, la Gare du Nord evacuata per allarme bomba

Nuovo incidente sul lavoro in Italia, un 50enne morto nell’Avellinese