Verso le elezioni, Paolo Gentiloni: “Alleanza con Berlusconi? No”

Paolo Gentiloni parla ai microfoni della CNBC a Davos: “Non sarei interessato a fare un’alleanza con Berlusconi. Speriamo di vincere”.

DAVOS (SVIZZERA) – Presente a Davos il premier Paolo Gentiloni in un’intervista a CNBC chiude ad una possibile alleanza con Silvio Berlusconi in vista delle prossime elezioni: “Per rispondere direttamente alla sua questione – dichiara – non sarei interessato. Speriamo che non sia questo il caso di un Parlamento in stallo e che il Centrosinistra che rappresento abbia la maggioranza. In ogni caso penso che saremo il pilastro di una possibile coalizione“.

Paolo Gentiloni a CNBC: “Alle prossime elzioni in Italia non trionferanno i populisti e gli anti europei”

Paolo Gentiloni è sicuro che alle prossime elezioni “non trionferanno i populisti e gli anti europei“. “Dobbiamo essere molto attenti – dichiara – a non interrompere il processo di riforme che abbiamo realizzato negli ultimi cinque anni con lo sforzo dei lavoratori e delle imprese italiane. Sarebbe molto grave”. In conclusione si sofferma sul futuro dell’Italia: “Siamo sulla strada giusta, visto che l’economia è tornata a crescere, ma come tutti sappiamo il fatto che abbiamo numero di crescita positivi non comporta automaticamente che abbiamo risolto tutti i nostri problemi sociali e politici“.

Il 4 marzo è sempre più vicino e la campagna elettorale si fa sempre più incandescente.

Ricevi le ultime notizie in Real Time, lascia la tua email qui sotto:

Acconsento all’invio di newsletter di Delta Pictures

ultimo aggiornamento: 24-01-2018

Francesco Spagnolo

X