Verso Udinese-Milan: dove vederla in streaming e tv

Domenica 25 agosto, ore 18, il Milan inizia la stagione 2019-2020 affrontando l’Udinese alla Dacia Arena. Ecco dove vedere la gara in streaming e tv

Non sarà un esordio facile, ma il match del vecchio stadio Friuli rappresenterà per mister Marco Giampaolo una prima cartina da tornasole per il lavoro che è stato svolto. Il nuovo Milan è pronto a scendere in campo contro l’Udinese nella gara che apre il sipario sulla stagione 2019-2020 del Diavolo: un’annata senza coppe che vedrà Romagnoli e compagni tentare l’ennesimo assalto alla zona Champions League.

Udinese-Milan, dove vedere la partita in streaming e tv

Udinese-Milan, gara valevole per la 1° giornata del campionato di Serie A, sarà visibile domenica 25 agosto 2019 sulla piattaforma Sky Sport (canale 202 del satellite e 483 del digitale terrestre) a partire dalle ore 18:00.

La partita potrà chiaramente essere seguita anche in streaming, grazie a due ottime alternative. La prima è Sky Go, programma che permette agli abbonati di assistere all’incontro anche sui dispositivi mobili (cellulare, personal computer, tablet). C’è poi la novità rappresentata da Now Tv, canale online del Gruppo Sky che consente a tutti coloro che hanno una connessione internet (è preferibile la fibra) di assistere alla partita attraverso cellulari, tablet, computer e consolle (PlayStation 3 e 4, Xbox One). Si tratta, in entrambi i casi, di streaming assolutamente legali e a pagamento.

Ismael Bennacer
Fonte foto: https://www.facebook.com/ACMilan/

Udinese-Milan, ecco le probabili formazioni

L’impianto di gioco è profondamente cambiato rispetto allo scorso anno ma, almeno per adesso, i calciatori dovrebbero essere gli stessi. Theo Hernandez è infortunato e sarà rimpiazzato da Rodriguez, Bennacer andrà in ballottaggio con Biglia per un posto da play basso. Dovrebbe essere ancora Castillejo, invece, la spalla di Piatek in attacco. In casa Udinese mancherà il solo De Mario, con Nestorovski e De Paul in avanti.

Udinese (4-3-2-1): Musso, Stryger, Troost-Ekong, Becao, Samir, Fofana, Jajalo, Mandragora, Pussetto, De Paul, Nestorovski. Allenatore: Tudor

Milan (4-3-1-2): Donnarumma, Calabria, Musacchio, Romagnoli, Rodriguez, Kessie, Bennacer, Calhanoglu, Suso, Piatek, Castillejo. Allenatore: Giampaolo

ultimo aggiornamento: 25-08-2019

X