Il vaccino Johnson and Johnson è stato approvato dall’Aifa per tutte le persone sopra i 18 anni.

ROMA – Il vaccino Johnson and Johnson è stato approvato dall’Aifa per tutte le persone sopra i 18 anni. Dopo l’autorizzazione di Ema e Unione Europea, anche l’ente regolatorio italiano ha dato il proprio via libera al farmaco monodose. Le prime dosi in Italia sono attese ad inizio aprile.

La nota dell’Aifa

L’approvazione è stata confermata anche dall’Aifa con una nota ufficiale, riportata da La Repubblica: “La Commissione tecnico-scientifica dell’Agenzia ha confermato la valutazione dell’Ema sull’efficacia del vaccino nelle forme gravi arriva fino al 77% dopo 14 giorni dalla somministrazione all’85% dopo 28 giorni dalla somministrazione. I dati attualmente disponibili hanno mostrato che nei soggetti over 65 non si è notata alcuna flessione nell’efficacia. Il vaccino Janssen, il quarto approvato, si aggiunge come un’altra utile con un beneficio rilevante nel contrato alla pandemia“.

Il via libera dell’ente regolatorio è l’ultimo passaggio prima dell’approvazione definitiva del vaccino. Le dosi, quindi, già nei prossimi giorni dovrebbero mettersi in viaggio per raggiungere il prima possibile l’Italia.

Johnson and Johnson
Fonte foto: https://www.facebook.com/JohnsonSpaSalute

I numeri di Johnson and Johnson

7,3 milioni di vaccini tra aprile e giugno. E’ questo il numero ipotizzato dall’azienda per l’Italia nel secondo trimestre. Come sappiamo si tratta di un dato da confermare nelle prossime settimane visto che in questi mesi ci sono stati alcuni tagli.

La particolarità di questo vaccino è sicuramente rappresentato dall’essere monodose. Quindi, se confermati i numeri, in Italia tra aprile e giugno oltre 7 milioni di persone avranno la somministrazione di Johnson and Johnson. Si tratta di un dato sicuramente impostante che va sommato con gli altri di Pfizer, Moderna e AstraZeneca. Numeri che dovrebbero aumentare nel secondo trimestre. La svolta sembra essere vicina per la campagna vaccinale e sicuramente il vaccino della Janssen potrebbe dare una mano importante.

fonte foto copertina https://www.facebook.com/JohnsonSpaSalute

TAG:
coronavirus vaccino coronavirus

ultimo aggiornamento: 12-03-2021


Militare di 43 anni morto dopo il vaccino. Aveva ricevuto una dose del lotto ABV2856. Indagato Ad di AstraZeneca

Morte George Floyd, Minneapolis risarcirà la famiglia con 27 milioni