La questione del video dello stupro di Piacenza non tocca solo la politica.

La condivisione dello stupro di Piacenza da parte di Giorgia Meloni ha scatenato l’ira e l’indignazione. Ma il vero problema, oltre la questione politica, è la diffusione di questo video. La leader di FdI ha detto di aver condiviso questo video da un importante quotidiano nazionale, e in effetti molti quotidiani avevano pubblicato e diffuso il video integrale. Questo ha portato alla decisione della Procura di aprire un’inchiesta a riguardo.

Il video – in cui magari le immagini erano oscurate ma l’audio si sentiva benissimo – è stato girato dalla finestra di un palazzo vicino, ed è circolato sui media e sui social pubblicato da diversi giornali. «La diffusione sui media di video riproducenti l’episodio criminoso sono in corso approfonditi accertamenti, trattandosi di un fatto astrattamente riconducibile ad ipotesi di reato», ha affermato la procuratrice Grazia Pradella.

twitter
twitter

Bonus 2022: tutte le agevolazioni, chi può richiederle e come si possono ottenere

Twitter elimina il post di Giorgia Meloni

Anche il Garante per la protezione dei dati personali ha avviato un’istruttoria per accertare «eventuali responsabilità da parte dei soggetti che a vario titolo e per finalità diverse vi hanno proceduto e avverte tutti i titolari del trattamento a verificare la sussistenza di idonee basi giuridiche legittimanti tale diffusione». L’istruttoria del garante della privacy è una raccolta preliminare di informazioni per vedere se ci siano state violazioni della privacy. Nel caso in cui la diffusione del video sarà ritenuta illegittima, il Garante ha detto che si riserverà «di adottare eventuali provvedimenti di sua competenza».

Intanto anche Twitter ha preso provvedimenti eliminando il post di Giorgia Meloni in cui aveva condiviso il video perché ha violato le regole del social network. Inoltre, c’è un rimando alle regole di moderazioni di contenuti. Il motivo della rimozione sono le urla che si sentono chiaramente.

Riproduzione riservata © 2022 - NM

ultimo aggiornamento: 23-08-2022


Covid: in arrivo vaccini contro Omicron 4 e 5

Lanciato nello spazio il primo micro-orto creato dall’Italia