Violentata e rapinata da due uomini incappucciati: orrore per una 23enne
Vai al contenuto

Direttore: Alessandro Plateroti

Violentata e rapinata da due uomini incappucciati: orrore per una 23enne

stop violenza sulle donna, intimo donna gettato fra le foglie

Terribile episodio di abusi ai danni di una 23enne che è stata violentata e rapinata da due balordi che avevano il volto coperto.

Ennesimo episodio di abusi ai danni di una donna. Questa volta la vittima è una 23enne che è stata violentata e rapinata a Trieste da due uomini a volto coperto. La ragazza stava tornando a casa quando i due aggressori non le hanno lasciato scampo.

Bonus 2024: tutte le agevolazioni

stop violenza sulle donna, intimo donna gettato fra le foglie

Violentata da due uomini: il dramma di una 23enne

Secondo le prime ricostruzioni sull’accaduto, la giovane donna sarebbe stata aggredita intorno alle 4 in una via vicina al centro della città di Triste da parte di due uomini. La 23enne è stata abusata sessualmente e rapinata dai suoi aggressori che, per agire, avevano il volto incappucciato.

La giovane stava percorrendo l’ultimo tratto di strada a piedi per rientrare a casa, quando ha dovuto affrontare i suoi aggressori. Dalle primissime informazioni, pare che i due fossero alti circa 1 metro e 80 centrimetri: uno l’avrebbe molestata palpeggiandola e cercando di abbassarle in pantaloni, mentre l’altro avrebbe pensato a portarle via borsetta e altri oggetti.

Per fortuna la 23enne è riuscita in qualche modo a dare l’allarme segnalando la violenza appena subita alle forze dell’ordine.

Caccia agli aggressori

Dopo aver subito la violenza, la ragazza, come detto, è riuscita a dare l’allarme informando la polizia dopo essere arrivata presso l’ospedale Maggiore di Trieste, dove ha ricevuto le prime cure dopo l’aggressione in strada.

Le autorità, arrivate nella struttura ospedaliera, hanno ascoltato la donna cercando dettagli utili per identificare gli aggressori che si sono dati alla fuga.

Attualmente, entrambi gli uomini risulterebbero in fuga e accusati di violenza sessuale e rapina.

L’episodio dell’aggressione subita dalla donna non è un caso isolato. Secondo i dati raccolti nell’ultimo periodio, in quella stessa zona vicino al centro di Trieste, sono stati diversi i casi di rapina e abusi, spesso anche rimasti senza un colpevole.

Riproduzione riservata © 2024 - NM

ultimo aggiornamento: 26 Febbraio 2024 8:56

Madre picchiata a sangue e strangolata dal figlio: l’assurda vicenda

nl pixel