Alla scoperta di Mario Girotti (Terence Hill), uno degli attori più amati in Italia

Alla scoperta di Mario Girotti alias Terence Hill: dalla Seconda Guerra Mondiale agli ippopotami passando… per Bud Spencer.

Mario Girotti, in arte Terence Hill, è uno degli attori più amati in Italia. I suoi film con Bud Spencer hanno fatto la storia del cinema nostrano e sono diventati dei cult che hanno appassionato intere generazioni.

Terence Hill: età e primi passi

Iniziamo dalle basi: quanti anni ha Terence Hill? Mario Girotti, in arte Terence Hill, è nato a Venezia il 29 marzo del 1939.

Il padre è Girolamo Girotti, la madre, Hildegard Thieme, è tedesca originaria di Dresda. Mario si trasferisce giovanissimo in Germania per motivi di lavoro del padre, un chimico impiegato presso la Schering.

Mario è il secondo di tre figli. I fratelli, OdoardoPiero, hanno avuto piccole parti cinematografiche sin da piccoli. Mario, ancora piccolissimo, vive in Germania gli anni della Seconda Guerra Mondiale poi, nel 1945, torna in Italia, ad Amelia, paese natìo del padre.

Terence Hill inizia la sua carriera da attore a undici anni grazie a un’amica di famiglia che avverte la madre di un annuncio su un giornale in cui si richiedevano alcuni ragazzi per piccoli ruoli. A notare Mario sarebbe stato però il noto regista Dino Risi che rimase impressionato dal ragazzo nel corso… di una gara di nuoto.

Mario viene quindi scritturato per il film Vacanze col gangster. Nonostante le prime esperienze nel mondo cinematografico, Terence Hill continua il suo percorso di studi completando il liceo classico e poi iscrivendosi alla Facoltà di Filosofia a Roma.

Terence Hill: moglie, figlio e vita privata

L’incontro con Lori Hill, moglie di Mario Girotti, risale al 1967. I due si conobbero sul set del film Dio perdona… io no! Per Terence Hill quello sarà un anno di svolta sia personale che professionale: oltre alla futura moglie, infatti, Mario conoscerà anche Carlo Pedersoli, alias Bud Spencer.

La coppia ha avuto due figli, Jess e Ross. Il secondo figlio di Terence Hill, adottato, ha perso la vita in un incidente stradale a soli sedici anni.

Terence Hill (Mario Girotti)
Fonte foto: https://www.facebook.com/terencehillofficial

Cinque curiosità su Terence Hill

Andiamo ora alla scoperta di cinque curiosità su Terence Hill:

• Terence Hill, fagioli che passione! Nel film Lo chiamavano Trinità l’attore per la prima volta mangia un piatto di fagioli. È stato proprio lo stesso attore a scegliere quel pasto, che diventerà poi un simbolo di ogni suo film.

• Terence Hill e Bud Spencer. La coppia ha scritto la storia del cinema italiano con pellicole che hanno fatto innamorare milioni di persone coinvolgendo e appassionando diverse generazioni. Una delle gag più famose della coppia è quella del pugno del piccione: “Bud mi colpisce sulla testa e io non cado subito, ma spicco un leggero salto verso l’alto e poi ricasco giù, come un piccione che è stato colpito. Ecco il motivo per il quale viene chiamato il “pugno del piccione”.

• Terence Hill ha rivelato di essere anche un appassionato di calcio, La sua squadra del cuore? La Roma.

• Nei suoi film Mario fa praticamente di tutto: cavalca, guida fuoriserie, motociclette e gira in prima persone scene con animali selvaggi. Cosa non sa fare? Ballare. Pare che una delle scene più difficili della sua carriera fosse quella  in cui balla un tango.

• Per girare l’ultima scena di Lo chiamavano Trinità furono impiegati ben dieci giorni.

Di seguito il video di una delle scene più famose di uno dei film di Bud Spencer e Terence Hill:

Iscriviti alla Newsletter:

Acconsento all’invio di newsletter di Delta Pictures

ultimo aggiornamento: 13-04-2018

Nicolò Olia

X