Vittorio Cecchi Gori in coma farmacologico per una ischemia cerebrale
Vai al contenuto

Direttore: Alessandro Plateroti

Vittorio Cecchi Gori ricoverato a Roma in gravi condizioni

Vittorio Cecchi Gori ricoverato a Roma in gravi condizioni

L’ex produttore televisivo e presidente della Fiorentina, Vittorio Cecchi Gori, è stato trasportato d’urgenza al Policlinico Gemelli a causa di una ischemia cerebrale. Il 75enne è in coma farmacologico.

ROMA – Vittorio Cecchi Gori è stato ricoverato nel pomeriggio di Natale a causa di una ischemia cerebrale che avrebbe causato alcuni problemi a livello cardiaco. L’ex produttore televisivo si trova al Policlinico Gemelli dove è in coma farmacologico: le sue condizioni sono gravi ma stabili. Il figlio Mario, insieme alla madre Rita Rusic, ex moglie di Cecchi Gori, stanno rientrando in Italia da Miami. La famiglia ha chiesto il massimo riserbo. Di recente, il 75enne era ricomparso in televisione, invitato a dare una testimonianza su Harvey Weinstein, il produttore americano travolto dallo scandalo delle molestie sessuali ai danni di tante attrici o aspiranti tali. Nei salotti televisivi, Vittorio Cecchi Gori era apparso fisicamente trasformato, appesantito e gonfio in viso ma allo stesso tempo voglioso di lasciarsi alle spalle i momenti bui successivi al fallimento delle sue società, con il periodo di reclusione.

Riproduzione riservata © 2024 - NM

ultimo aggiornamento: 25 Dicembre 2017 23:37

È morto Everardo Dalla Noce, giornalista e volto noto della Rai

nl pixel