Diversi voli negli Usa sono stati cancellati per le interferenze 5G. Ecco il motivo delle difficoltà delle compagnie aeree.

ROMA – Sono diversi i voli cancellati negli Usa per le interferenze 5G. Come riportato da today.it, le compagnie sono state costrette a fare una modifica delle tratte perché i segnali potrebbero interferire con i radioalimetri presenti nella cabina di pilotaggio.

Si è trattata, come spiegato da molti, di una scelta precauzionale visto il clima di incertezza che si vive sulle potenziali interferenze tra i nuovi servizi e le tecnologie aeronautiche di bordo. Sono comunque in corso tutti gli approfondimenti del caso per raccogliere un numero di informazioni tali da poter confermare o smentire le ipotesi.

Bonus 2022: tutte le agevolazioni, chi può richiederle e come si possono ottenere

Ritardata l’attivazione del 5G su alcune antenne intorno ai principali aeroporti

Proprio questo rischio ha portato alcune aziende a fare un passo indietro sull’attivazioni delle antenne 5G vicino ai principali aeroporti. Una misura, come detto, precauzionale in attesa di avere ulteriori informazioni sulle possibili interferenze con i voli.

Si tratta di una vicenda destinata in futuro ad avere importanti aggiornamenti e lo sguardo è rivolto anche da altri Paesi visto che il 5G ben presto dovrebbe sbarcare in tutto il mondo e non sono da escludere in futuro disagi.

Aereo
Aereo

Soddisfatta la Casa Bianca

La decisione presa da queste aziende soddisfa la Casa Bianca. “L’accordo eviterà interruzioni potenzialmente devastanti per i passeggi, le operazioni merci e la ripresa economica – si legge in una nota – consentendo al tempo stesso che oltre il 90% del passaggio al 5G delle torre wireless avvenga come programmato“.

Insomma una scelta che in questo momento sembra essere appoggiata da tutti, ma in futuro dovrà essere trovata una soluzione per provare a far volare gli aerei anche con il 5G attivo. Un lavoro non semplice da fare ma necessario per riuscire a raggiungere gli obiettivi prefissati.

Riproduzione riservata © 2022 - NM

ultimo aggiornamento: 21-01-2022


Via libera ai sostegni alle attività in crisi per il Covid: il nuovo decreto

Senza Green Pass non si potrà ritirare la pensione. Le nuove regole