L’October Update è stato uno degli aggiornamenti di Windows più problematici della storia. Ma finalmente è disponibile una versione senza problemi.

L’October Update è stato uno degli aggiornamenti di Windows più “difficili” di sempre. Fra i problemi più noti, il fatto che cancellava alcuni file degli utenti, oppure il fatto che alcuni driver di rete “saltavano” dopo aver effettuato l’aggiornamento.

Del resto, se lo chiamiamo “aggiornamento di ottobre” ed è diventato disponibile in modo definitivo a fine dicembre, significherà qualcosa.

In ogni caso, finalmente possiamo scaricare una versione stabile e funzionante, priva di problemi. E al di là dei problemi che lo avevano minato e sono stati risolti, si tratta di un aggiornamento di Windows interessante sotto molti punti di vista. Ecco come aggiornarlo.

Come installare l’aggiornamento di Windows 10 October Update

Per la verità, al di là dei problemi che Microsoft ha dovuto risolvere prima di rilasciarlo “di nuovo”, si tratta di un aggiornamento come qualsiasi altro. E come per qualsiasi altro, possiamo forzare la procedura di installazione semplicemente usando le funzioni di Windows.

Per chi ha fretta, ecco un breve riepilogo dei passaggi principali, con una nota iniziale. Prima di iniziare possiamo verificare quale aggiornamento di Windows 10 è installato nel nostro computer. Per farlo, apriamo una finestra di esecuzione usando la combinazione di tasti Windows+R.

Nella piccola finestra che si apre digitiamo il comando winver.

Aggiornare windows 10 october update versione

La finestra che si apre ci mostrerà la versione del sistema operativo. Se il numero che vediamo è 1809, allora non serve alcun aggiornamento. Altrimenti possiamo procedere.

Aggiornare windows 10 october update versione

Apriamo gli strumenti di aggiornamento di Windows

Il modo più rapido per aprire lo strumento di controllo degli aggiornamenti di Windows è quello di aprire Cortana e digitare Update. Cortana ci proporrà come prima voce verifica disponibilità aggiornamenti.

Aggiornare windows 10 october update ricerca aggiornamenti

Nella finestra che si apre, se Windows non sta già controllando gli aggiornamenti disponibili, facciamo click su Verifica aggiornamenti.

Aggiornare windows 10 october update ricerca aggiornamenti

Subito dopo il sistema effettuerà i controlli e, se necessario, scaricherà i dati necessari, poi ci proporrà un riavvio del sistemaSe vogliamo concludere l’aggiornamento all’October Update, possiamo riavviare il sistema facendo click su riavvia ora.

Aggiornare windows 10 october update riavvio

October Update: alcuni consigli

Prima di procedere, teniamo presente alcune informazioni. Prima di tutto, l’October Update potrebbe non essere ancora disponibile per il nostro computer. Microsoft infatti da qualche anno distribuisce gli aggiornamenti in modo asincrono.

Poi, potrebbe essere necessario ripetere la procedura alcune volte, per “allineare” gli aggiornamenti minori del nostro computer con quelli necessari per passare all’October Update.

Infine, se tutto funziona, ricordiamoci che, come tutti i major update, richiede un po’ di tempo per l’installazione. Durante il riavvio infatti verranno effettuate modifiche strutturali e installazioni di componenti.

 

Vaccino Covid, quando farlo, come prenotarsi e da chi saremo chiamati

TAG:
guide manutenzione scelte della redazione tech windows Windows Update

ultimo aggiornamento: 21-12-2018


Instagram App: scopriamone alcune che miglioreranno la nostra esperienza

Alternative a Photoshop gratuite, ecco i tre migliori programmi