Zelensky smentisce qualsiasi fuga: “Non sono scappato. Sono sempre al mio posto e sto lavorando”.

KIEV (UCRAINA) – Zelensky ha smentito l’ipotesi arrivata da Mosca di una fuga in Polonia. “Non sono scappato – ha detto il presidente ucraino riportato da Sky TG24 sono sempre qua, lo vedete, al mio posto. Anzi stiamo lavorando“.

Da parte di Zelensky arriva un nuovo messaggio a tutti i cittadini europei: “Non tacete, scendete in piazza e sostenete l’Ucraina, perché se il Paese non sopravviverà, l’intera Europa non sopravviverà. Sostenete l’Ucraina, la nostra libertà. Perché questa è una vittoria non solo sull’esercito russo, ma anche della luce sulle tenebre e del bene sul male”.

Bonus 2022: tutte le agevolazioni, chi può richiederle e come si possono ottenere

L’attacco alla NATO

Zelensky in questo suo intervento ha attaccato anche la NATO. “Sapendo che nuovi attacchi e vittime sono inevitabili – ha sottolineato il presidente ucraino – l’alleanza atlantica ha deciso di non chiudere il cielo sull’Ucraina”.

Oggi la leadership dell’alleanza – ha aggiunto – ha dato il via libera ad ulteriori attacchi di città e villaggi ucraini, rifiutandosi di dare vita ad una no fly-zone“. Una decisione che, ricordiamo, è stata presa dagli Stati Uniti per evitare un conflitto diretto con la Russia. Una scelta precauzionale visto che non è obiettivo di nessuno quello di dare vita ad una vera e propria guerra mondiale.

Volodymyr Zelensky
Volodymyr Zelensky

L’Ucraina cambia idea sulla NATO?

La decisione della no fly-zone potrebbe portare anche alla parola fine a questo conflitto. La Russia, infatti, ha annunciato la propria intenzione di invadere l’Ucraina proprio dopo aver saputo di un possibile ingresso da parte dell’Ucraina della NATO.

Ora le scelte della stessa alleanza atlantica potrebbero portare Kiev a fare un passo indietro e da qui ci aspettiamo delle reazioni da parte di Mosca. La situazione è in continuo aggiornamento e ben presto ci potrebbero essere importanti novità su questa vicenda.

Riproduzione riservata © 2022 - NM

ultimo aggiornamento: 05-03-2022


Liguria: la Regione stanzia oltre 3,2 miliardi per la sanità nel 2022

Tensioni nella maggioranza, la Lega pronta a fare un passo indietro