Scopriamo come funziona lo zoom in PowerPoint, per gestire nel modo migliore sia la creazione sia la proiezione delle presentazioni.

Microsoft PowerPoint ci permette d’ingrandire e rimpicciolire una parte specifica della nostra presentazione attraverso il suo strumento di zoom. Questo strumento può essere utile sia durante il processo di modifica della presentazione che durante l’utilizzo della presentazione stessa, magari per evidenziare ulteriormente qualcosa in seguito alla reazione di uno degli spettatori.

Lo strumento di Zoom in PowerPoint è piuttosto duttile e versatile, ecco come fare per sfruttarlo al meglio a seconda delle situazioni.

Come sfruttare lo zoom di PowerPoint mentre si sta creando una presentazione

Lo strumento zoom di PowerPoint, come abbiamo già detto, ci permette d’ingrandire e rimpicciolire il nostro punto di vista su qualcosa a seconda delle necessità.

Lo strumento funziona sia durante il processo creativo, quella che chiameremo vista normale, sia durante l’esecuzione della presentazione stessa in modalità anteprima.

Il primo metodo di utilizzo dello zoom prevede l’interazione con l’apposita barra presente nella zona in basso a destra della finestra.
Questa barra è inaccessibile in modalità anteprima.

Per utilizzare la barra dello zoom sarà semplicemente necessario trascinarla a sinistra per rimpicciolire e a destra per ingrandire.

Cliccando sulla casella che si trova a destra della barra ridimensioneremo la diapositiva per adattarla rapidamente alla finestra corrente.

Il secondo metodo ci richiede l’utilizzo dello strumento apposito zoom, contenuto all’interno del menu visualizza, nel riquadro zoom.

L’icona, con la forma di una lente d’ingrandimento, ci permette di selezionare da un elenco di opzioni una percentuale fissa di zoom o di utilizzare una percentuale di nostra scelta digitandola all’interno dell’omonimo campo compilabile.

Una volta che abbiamo scelto facciamo clic su ok e la nostra diapositiva verrà ingrandita o rimpicciolita in base a quanto abbiamo scelto.
Anche questo metodo non è utilizzabile all’interno della modalità anteprima.

Come sfruttare lo zoom di Powerpoint mentre si sta mostrando una presentazione

Se siamo nel bel mezzo della presentazione non possiamo utilizzare lo zoom con i metodi sopra descritti.
Questo perché gli strumenti che PowePoint offre all’utente tra quando crea e quando una presentazione viene visualizzata sono diversi.

zoom powerpoint

In modalità presentazione è possibile zoomare utilizzando un’apposita lente d’ingrandimento, posizionata nell’angolo in basso a sinistra dello schermo.

Una volta cliccata sulla lente che vediamo ingrandiremo qualsiasi contenuto su cui la freccia nel nostro mouse finirà per passare.

Se non abbiamo più bisogno di utilizzare l’ingrandimento facciamo nuovamente clic sull’icona con la lente d’ingrandimento.

Come utilizzare lo zoom in entrambe le modalità di PowerPoint

C’è un ultimo trucco che possiamo utilizzare a nostro vantaggio per zoomare sia in vista normale che in modalità presentazione.

Se teniamo premuto CTRL e contemporaneamente scorriamo la rotellina del mouse potremo ingrandire e ridurre ciò che vediamo a schermo.
Questo procedimento funziona anche con le miniature delle diapositive, risultando molto utile in caso di presentazioni di lunghe dimensioni.

Fonte foto copertina: pixabay.com/it/photos/apple-mac-computer-desktop-monitor-691282/


Comprimere file Word, ecco i sistemi più semplici ed efficaci

Come inserire la firma digitale in Word