Mondiali, 30 luglio 1966: l’Inghilterra vince il Mondiale, Germania ko

Il 30 luglio 1966, a Wembley, si gioca la finale del Mondiale tra i padroni di casa e la Germania: 2-2 al 90′, prima volta ai supplementari. Hurst (gol fantasma) si scatena e regala il titolo all’Inghilterra.

La finale della Coppa Rimet dell’edizione disputata in Inghilterra è fissata domenica 20 luglio 1966 nel leggendario impianto di Wembley. All’ultimo atto arrivano i padroni di casa e la Germania Ovest: in semifinale, gli inglesi hanno avuto la meglio sul Portogallo di Eusebio mentre i teutonici hanno superato l’Unione Sovietica dopo un match durissimo.

Le formazioni

Alle 15 locali del 30 luglio 1966, a Londra, entrano in campo le nazionali di Inghilterra e Germania Ovest, a poco più di vent’anni dalla conclusione della Seconda Guerra Mondiale. Ramsey si affida alla coppia Hurst-Hunt con Charlton alle spalle. Helmut Schon risponde con i vari Seeler, Haller e Beckenbauer.

Parità al 90′

Dopo pochi minuti, la Germania Ovest è già in vantaggio con Haller, abile a sfruttare una corta respinta e a battere Banks di destro. La reazione dell’Inghilterra è decisa e al 18′ arriva il pareggio di Hurst con un potente colpo di testa. Nella ripresa le occasioni da rete diminuiscono. Nel finale, ecco la rete di Peters con un destro al volo dopo un tiro deviato. Quando sembra finita, Weber la mette dentro in mischia. Per la prima volta, la finale del Mondiale va ai supplementari.

Inghilterra-Germania Ovest, il gol fantasma di Hurst (fonte foto: http://ilbuzz.it.eurosport.com/xtravaganza/video-svelata-la-verita-sul-gol-fantasma-di-hurst-era-rete-5183/)

Il gol fantasma…

La tensione sale esponenzialmente. Al 101′, Hurst controlla un cross dalla destra, si gira e calcia il pallone: la sfera colpisce la traversa e poi tocca il campo… L’arbitro si consulta con il guardalinee e decide per il gol! Un vero e proprio gol fantasma, dato che il pallone rimbalzaldo è uscito dalla porta. Allo scadere, infine, Hurst segna ancora (tripletta) e l’Inghilterra vince il suo primo e unico Mondiale.

ultimo aggiornamento: 30-07-2018

Iscriviti alla Newsletter:

Acconsento all’invio di newsletter di Delta Pictures
X