L’avventura al Milan del centrocampista croato potrebbe essere giunta al capolinea. Il manager: “Abbiamo offerte da squadre italiane, spagnole e tedesche”.

Il futuro di Mario Pasalic potrebbe essere lontano da Milanello. Arrivato la scorsa estate in prestito secco dal Chelsea, il giovane croato potrebbe non rientrare nei piani di Vincenzo Montella, che lo ha più volte schierato dal primo minuto nel corso della stagione. La redazione di Calciomercato.it ha intervistato Marko Naletilic, manager del centrocampista, che ha parlato del futuro del suo assistito: “Con il Milan ci siamo sentiti l’ultima volta circa un mese fa. Restiamo in attesa della decisione della società, vedremo cosa vorranno fare. La priorità di Mario è quella di restare, ma chiaramente altri club si stanno interessando. Sulle sue tracce, infatti, ci sono squadre italiane, spagnole e tedesche. Aspettiamo i rossoneri, ma è normale che ci siano altre società pronte a muoversi per Mario”.

Bonus 2022: tutte le agevolazioni, chi può richiederle e come si possono ottenere

Mercato Milan, ottimismo per Kessié

Capitolo Frank Kessié. Secondo quanto riportato da Premium Sport, nel pomeriggio è atteso l’esito delle visite specialistiche che il centrocampista ivoriano ha sostenuto lontano da Milano. Se non dovessero esserci ulteriori intoppi, il giocatore si presenterà domani a Milanello per i test di Milan Lab. Dal Milan filtra ottimismo: il club rossonero, infatti, era già a conoscenza del piccolo problema presente nella cartella clinica di Kessié.

Riproduzione riservata © 2022 - NM

milan

ultimo aggiornamento: 31-05-2017


Milan, cresce l’ottimismo per Morata

Milan, tutti i nomi per il centrocampo: spunta anche Thiago Maia