Aggressione omofoba a Pescara, denunciato un 21enne

Aggressione omofoba a Pescara, denunciato un 21enne

Aggressione omofoba a Pescara. Un ragazzo di 25 anni è stato pestato da sette persone sul lungomare del capoluogo abruzzese.

PESCARA – Aggressione omofoba a Pescara nella notte tra mercoledì 24 e giovedì 25 giugno 2020. Un ragazzo di 25 anni è stato pestato sul lungomare del capoluogo abruzzese mentre stava facendo una passeggiata con il suo fidanzato.

La notizia è stata riportata da Il Centro con il quotidiano che ha spiegato come il giovane ha subìto una frattura alla mascella sinistra. “Non perdono i miei aggressori, mi fanno tanta pena“, queste le parole della vittima subito dopo la vicenda.

Aggressione omofoba a Pescara

La coppia stava passeggiando mano nella mano sul lungomare di Pescara quando sono finiti nel mirino del branco. Un gruppo che prima li ha insultati e poi è passato alle vie di fatto pestando un ragazzo di 25 anni. Tra gli aggressori era presente anche una ragazza.

L’aggressione è durata per qualche minuto con la vittima che è rimasta a terra. Immediata la denuncia con gli inquirenti che stanno cercando di risalire all’identità delle persone. Una frattura alla mascella sinistra per il 25enne mentre il compagno non ha riportato particolari problemi. Una violenza avvenuta nel giorno dell’Abruzzo Pride con il ragazzo che si è detto intenzionato a non perdonare i suoi aggressori: “Mi fanno solo tanta pena“.

Ambulanza
Ambulanza

Denunciato 21enne

Per l’aggressione è stato denunciato in stato di libertà un ragazzo di quasi ventuno anni, specifica la Repubblica.

Nuova aggressione omofoba in Italia

Non è la prima volta che un’aggressione omofoba viene registrata nel nostro Paese. Episodi simili sono successi in altre occasioni con il lockdown che aveva portato ad uno stop di queste vicende.

La riapertura è coincisa con la ripresa di pestaggi di persone omosessuali. L’ultimo registrato a Pescara dove un ragazzo di 25 anni è stato pestato da un gruppo di 7 persone mentre passeggiava mano nella mano con il fidanzato sul lungomare. Accertamenti in corso per risalire all’identità dei componenti di questo branco.

ultimo aggiornamento: 04-07-2020

X