Usa, alluvione in California: migliaia di case sommerse dall'acqua

Usa, alluvione in California: migliaia di case sommerse dall’acqua

Usa, alluvione in California: migliaia di case sommerse dall’acqua. Inizia la conta dei danni. Intere cittadine sono rimaste isolate con le persone che si sono barricate in casa.

Nuova catastrofe naturale negli Stati Uniti, l’ennesima verificatasi nel corso del mandato presidenziale di Donald Trump.

Alluvione in California, migliaia di case sommerse dall’acqua

Dopo diversi giorni di pioggia torrenziale, la California è alle prese con una vera e propria alluvione che ha sommerso migliaia di casa costringendo le autorità a evacuare diverse zone dello Stato.

Dopo i giorni della tempesta, il sole è tornato a splendere prima sulla Contea di Sonoma, dove sono iniziate le operazioni dei soccorritori che hanno approfittato delle buone condizioni meteo per iniziare i lavori di recupero e soccorso. Stando a un primo bilancio sarebbero almeno duemila le case rimaste sommerse dall’acqua.

Alluvione Giordania
fonte foto https://twitter.com/jordantimes

Migliaia di persone hanno deciso di barricarsi in casa con scorte di acqua e cibo

L’attenzione delle autorità è concentrata soprattutto sulle migliaia di persone che, nonostante gli appelli delle autorità, si sono rifiutate di abbandonare le proprie abitazioni preferendo barricarsi in casa con le scorte di acqua e cibo, una decisione ad alto rischio che ha messo a repentaglio migliaia di vite, aggrappate alla speranza che le proprie case non cedessero di fronte alla violenza dell’acqua.

A peggiorare la situazione i vasti incendi che hanno distrutto la California nei mesi scorsi

A peggiorare la situazione sono gli incendi che negli scorsi anni hanno colpito e devastato la California. Gli alberi svolgevano infatti un ruolo drenante assorbendo parte dell’acqua e creando una sorta di diga naturale in grado di proteggere le abitazioni e i paesi. Senza questa barriera naturale i centri abitati si sono ritrovati esposti ai corsi d’acqua in piena.

ultimo aggiornamento: 01-03-2019

X