Per chi non vuole, o non può usare il servizio di Google, ecco una serie di valide alternative a Google Maps, in vista della ripresa degli spostamenti.

Google Maps è uno dei servizi di maggior successo di Google. Disponibili sia in versione desktop che come applicazione per smartphone e tablet, con le mappe di Google possiamo contare su un navigatore gratuito sempre a portata di mano. Nonostante Google sia attualmente il leader di questo settore, ci sono delle ottime alternative a Google Maps che dovremmo conoscere e che possono vantare alcune caratteristiche peculiari. Tutti i servizi proposti di seguito sono gratuiti, dunque da questo punto di vista non hanno nulla da invidiare alle mappe del motore di ricerca.

Terza dose Vaccino, a chi spetta prima e quanto dura.

Waze

Alternative a Google Maps Waze

Una delle migliori alternative alle mappe di Google si chiama Waze. Quest’applicazione è diventata famosa per la possibilità di interagire con altri utenti, ricevendo e condividendo informazioni in tempo reale sul traffico, sul posizionamento degli autovelox, sulla localizzazione delle pattuglie della polizia e così via.

Torna utile anche la funzione per integrare Waze con le app di musica, soprattutto quando abbiamo in programma dei viaggi lunghi. A differenza delle mappe di Google, Waze è però meno dettagliata ed ha un numero di funzionalità aggiuntive ridotto rispetto al prodotto Google.

HERE WeGo

Alternative a Google Maps HERE WeGo

Nella lista delle alternative migliori dobbiamo inserire anche il servizio HERE WeGo, che ci consente di individuare rapidamente il miglior percorso da seguire per giungere a destinazione.

Possiamo scegliere come preferiamo spostarci, individuare il percorso dal computer e poi inviare in pochi secondi la destinazione al cellulare, oppure fare tutto direttamente dall’applicazione. Su HERE WeGo sono segnalati anche luoghi speciali, dunque sono ben indicati ad esempio i musei, i ristoranti ed altri luoghi di interesse.

MapQuest

Alternative a Google Maps MapQuest

Continuiamo la lista con MapQuest, un servizio sempre più diffuso nel nostro paese. Questo sfrutta le cartine di OpenStreetMap, alle quali possono accedere tutti gli utenti e ciascuno di essi può dare il suo contributo per rendere più precise e dettagliate le cartine stesse.

Una delle caratteristiche che ci fanno apprezzare questo servizio è la presenza di numerosi punti di interesse chiaramente segnalati sulle mappe, ma anche la vista satellitare e la funzione navigatore non sono da sottovalutare. Scaricando l’applicazione avremo a disposizione sul nostro cellulare un navigatore gratuito.

Bing Maps

Alternative a Google_Maps Bing Maps

Lo scontro tra Google e la Microsoft continua anche con i servizi per le indicazioni stradali. La Microsoft ha sviluppato Bing Maps, che si presenta come diretto competitore di Google Maps. Le mappe di Bing dispongono di quasi tutte le funzioni offerte dalle mappe di Google e sono apprezzate soprattutto per le precise indicazioni sul traffico, che aiutano a scegliere l’itinerario migliore e ad evitare strade con ingorghi. Come per le mappe di Google, anche sulle mappe di Bing c’è la vista 3D – definita Bird’s Eye – mentre per quanto riguarda la vista StreetView gli sviluppatori stanno ancora lavorando per implementarla in Italia. 

ViaMichelin

Alternative a Google Maps ViaMichelin

Per delle cartine italiane dettagliate online possiamo collegarci al sito ViaMichelin, che ci dà la possibilità di individuare i migliori percorsi per arrivare a destinazione senza perdere tempo. Su queste mappe sono segnalati anche i ristoranti, gli alberghi ed i siti turistici, inoltre ci sono fornite indicazioni sul traffico e sul meteo.

Fonte foto copertina: stocksnap.io/photo/F0K1NRJJ4D

Riproduzione riservata © 2021 - NM

ultimo aggiornamento: 30-04-2020


Le migliori alternative a Word per gestire e creare documenti

Cinque App per la meditazione per combattere stress e ansia