Amelia su Donnarumma: “Mica il Milan finisce senza di lui!”

L’ex portiere rossonero ha difeso il giovane collega: “Non mi sento di crocifiggerlo, con il suo procuratore avrà fatto le sue valutazioni“.

chiudi

Caricamento Player...

Tra le tante voci che in questi giorni hanno commentato la questione Donnarumma, non poteva mancare l’ex portiere del Milan Marco Amelia, che ha parlato così ai microfoni della Gazzetta dello Sport: “Non mi sento di giudicare o crocifiggere un ragazzo così giovane. Quella tra Gigio e il Milan sembrava la classica bella storia da portare come esempio per i ragazzi che si avvicinano al professionismo. E invece poi è andata così. Lui e il suo agente hanno preso la loro decisione, ci avranno riflettuto bene e a lungo, valtuando vantaggi e svantaggi di un addio. Credo che sia consapevole dell’esperienza fantastica che il Milan gli ha permesso di fare e della fiducia che hanno avuto nel lanciarlo così presto in Serie A“.

Amelia: “Donnarumma è un ragazzo ambizioso

L’ex portiere rossonero ha quindi proseguito: “Sicuramente Donnarumma è un ragazzo ambizioso che sa di poter avere una grandissima carriera davanti e forse oggi reputa il Milan un gradino inferiore rispetto ad altri top club. Resto un romantico del calcio, mi sarebbe piaciuto vedere Gigio sempre al Milan e spero si possa ancora tornare indietro. Altrimenti peccato, ma il Milan non finisce certo con Donnarumma. È stato un grande club e tornerà un grande club“.