Andriy Shevchenko attacca il Milan: “Decisioni confusionarie. Non so cosa aspettarmi”

L’ex Milan attacca il calciomercato rossonero: “Acquistano un calciatore per una certa posizione e un mese dopo ne arriva un altro nello stesso ruolo”.

Il Milan si è rinforzato ma non convince Andriy Shevchenko. L’ex giocatore rossonero ha parlato ai microfoni di football.ua criticando il modo di agire della dirigenza milanista: “Non so cosa aspettarmi – dice l’ucraino – perché ci sono due modi diversi per ottenere risultati: il modo programmato e il modo improvvisato. A mio parere ci sono azioni confusionarie al Milan, non esiste un piano stabilito“.

Shevchenko attacca il Milan: “Acquistati molti doppioni. Auguro al club tutto il meglio perché lo considero la mia stessa squadra”

L’ucraino continua ad attaccare il Milan: “Mister Vincenzo Montella aveva una certa visione e strategia, ma in questo lasso di tempo avrebbero dovuto muoversi più velocemente. Poi ci sono così tanti nuovi giocatori. Acquistano un calciatore per una certa posizione e un mese dopo qualcuno ne arriva un altro nello stesso ruolo. Queste sono decisioni improvvisate. Non posso sapere cosa diventeranno. Tuttavia auguro al club tutto il meglio, perché lo considero la mia stessa squadra“.

Ora la parola passa al campo con i tifosi rossoneri che continuano ad avere fiducia nel lavoro della dirigenza.

Iscriviti alla Newsletter:

Acconsento all’invio di newsletter di Delta Pictures

ultimo aggiornamento: 17-08-2017

Francesco Spagnolo

X