Antonello Falqui morto. Si è spento all’età di 94 anni il padre del varietà all’italiana. Ha lanciato Mina e le gemelle Kessler.

ROMA – Grave lutto nel mondo della televisione. Nella notte tra il 15 e il 16 novembre 2019 è morto all’età di 94 anni Antonello Falqui, considerato il padre del varietà italiano. La notizia della scomparsa di uno delle icone della nostra televisione è stata data dai familiari sui profili social dello stesso autore.

Sono partito per un lungo lungo viaggio – si legge – potete venire a salutarmi lunedì 18 novembre alle 11 alla chiesa di Sant’Eugenio a viale Belle Arti a Roma“.

Chi era Antonello Falqui

Nato a Roma il 6 novembre 1925 (Scorpione), Antonello Falqui è stata una delle figure storiche della nostra televisione. Figlio dello scrittore Enrico, il padre del varietà all’italiana è approdato in RAI nel 1952 quando le trasmissioni televisive erano ancora in fase sperimentale.

E dopo un piccolo periodo di apprendimento, Falqui si è fatto conoscere per la creazione di programmi che hanno scritto la storia della nostra televisione come Il Musichiere, Canzonissima o ancora Studio Uno. Una lunga collaborazione con l’emittente nazionale ma anche con altri artisti del calibro di Paolo Villaggio e Gigi Proietti. Insomma una personalità che ha scritto pagine di storia della nostra televisione.

Antonella Falqui
fonte foto https://www.facebook.com/antonello.falqui.96

Antonello Falqui morto

La morte di Antonello Falqui è stata annunciata nelle prime ore di sabato 16 novembre dai familiari con un post su Facebook. La sua scomparsa lascia un vuoto incolmabile nel mondo della televisione visto che lo stesso autore ha lanciato personaggi come Mina o le gemelle Kessler.

E nelle prossime ore molti andranno ad omaggiare il padre del varietà all’italiana. I funerali sono in programma nella mattinata di lunedì ma già in queste ore sono diversi i messaggi di cordoglio nei confronti dei familiari e degli amici di uno dei maestri della televisione italiana.

fonte foto copertina https://www.facebook.com/antonello.falqui.96

Perchè vaccinarsi contro l'influenza? Pro o contro

TAG:
Antonello Falqui cronaca News televisione varietà

ultimo aggiornamento: 16-11-2019


“Secondo te mi possono indagare?”: le intercettazioni di Lara Comi

Ragazza stuprata a Viterbo, condannati due ex militanti di CasaPound