Tutte le Applicazioni per riconoscere i vestiti dalle fotografie

Le applicazioni per riconoscere i vestiti ci permettono, da una semplice fotografia, di provare a indovinare i modelli e acquistarli. Ecco le più famose.

A chi non è mai capitato di vedere un capo o un accessorio, per strada o in una foto e chiedersi dove comprarlo? Grazie alle applicazioni per vestiti di ultima generazione è possibile.

Definite spesso come gli Shazam per vestiti, ricordando la celebre App che riconosce la musica, esistono diverse Applicazioni in grado di riconoscere un abito o un accessorio (o almeno di provarci) e proporci dove acquistarlo.

Le App per vestiti, fra servizi specifici e generici

Oggi esistono diverse App che, grazie all’intelligenza artificiale, sono in grado di riconoscere gli oggetti, spesso anche inserendoli nel giusto contesto. Alcune di queste App, per esempio Google Lens, hanno un uso generico e sono in grado di rilevare anche i vestiti. Altre sono più specifiche e orientate allo shopping. Vediamole nel dettaglio.

Camfind

CamFind è una piattaforma di ricerca visiva in grado di trovare i vestiti dalle immagini. Il meccanismo è semplicissimo: scattiamo una foto, diamo alla App qualche secondo per elaborare, e avremo i nostri risultati. La App non è velocissima nella ricerca, ma ha il grande vantaggio della specializzazione. Si tratta infatti di una App specifica per la ricerca attraverso foto di prodotti.

Applicazione per vestiti Camfind

Una volta arrivati i risultati, Camfind, offre link per lo shopping, la descrizione del prodotto e anche eventuali video su YouTube collegati. CamFind ha anche una propria community, in cui è possibile condividere le ricerche con altre persone.

Per esempio, possiamo navigare fra le ricerche degli altri utenti, per capire le tendenze della moda e trovare altre persone con gusti simili ai nostri. Se invece preferiamo usarla come semplice App di ricerca, esiste anche una modalità privata.

Camfind è disponibile per Android e iPhone

Screenshop

Se la nostra passione sono i vestiti dei personaggi famosi, allora Screenshop è la App perfetta per noi, grazie anche a uno “sponsor” d’eccezione in questo settore.

Applicazione per vestiti Screenshop

Si tratta infatti dell prima applicazione della West’s Craze Company, l’azienda di Kim Kardashian, e sfrutta un meccanismo analogo. Permette di trovare facilmente i vestiti usando un’immagine che si trova già nel nostro iPhone, quindi è perfetta per chi salva gli screenshot dai vari social media, per esempio Instagram.

Una volta importata l’immagine, Screenshop scansiona l’intero outfit e divide i risultati in diverse schede per ogni articolo. Questo significa che se l’immagine ha tre elementi diversi, per esempio un abito, le scarpe e una borsa, i risultati avranno anche tre sezioni dedicate. Screenshop permette anche di fare acquisti direttamente dall’interno della App, grazie agli accordi con molti marchi.

Purtroppo, al momento Screenshop è disponibile solo per iPhone, ma sembra che la versione per Android sia in arrivo.

Screenshop è disponibile per iPhone

Google Lens

La ricerca attraverso foto di Google può identificare vestiti, qualsiasi tipo di accessori e perfino alcuni tipi di gioielli. Pur avendo anche altre funzionalità di riconoscimento, senza dubbio quelle legate all’abbigliamento sono fra le più efficaci.

Applicazione per vestiti Google lens

Peraltro, non serve nemmeno scattare una fotografia. Basta inquadrare quello che ci interessa con la fotocamera e, se c’è una corrispondenza, Google Lens lo evidenzierà con una piccola icona blu.

Toccando l’icona, l’applicazione aprirà una pagina di Google Shopping che ci fornirà la possibilità di acquistare il prodotto nei principali siti di ecommerce.

Google Lens funziona anche con gli outfit completi. Così, inquadrando una persona o un’immagine a figura intera, Google Lens rileva individualmente tutti i prodotti che indossa. Visto che puntare il telefono verso sconosciuti può essere imbarazzante, questa funzione è comoda soprattutto per le foto degli outfit mostrate da personaggi famosi e fashion blogger.

Su Android ci sono diversi modi per lanciar Google Lens. Principalmente possiamo aprirlo sia da Google Photo, sia dall’assistente di Google. In alcuni modelli lo si può evocare direttamente dalla fotocamera, ma dipende dal produttore. Gli utenti iOS troveranno la funzionalità Google Lens nella barra di ricerca dell’applicazione principale di Google e Google Photos.

Google Lens è disponibile per Android e iPhone (usando la App di Google)

Fonte foto copertina: unsplash.com/photos/TT-ROxWj9nA

serverplan banner

ultimo aggiornamento: 23-08-2019

X