Cosa fa l’intelligenza artificiale? Tre siti per capirlo in modo divertente

Ci è sicuramente capitato di sentir parlare di intelligenza artificiale. Ecco alcune cose che questi sistemi evoluti possono fare.

L’Intelligenza artificiale sta diventando qualcosa di conosciuto anche al di fuori dei confini dell’informatica. Ma spesso rimane un concetto nebuloso, soprattutto perché, nel nostro uso si fa un po’ di confusione fra termini, spesso chiamando Intelligenza Artificiale anche altri sistemi più semplici, come quelli basati sul machine learning o sul deep learning.
Ma al di là dei tecnicismi, probabilmente quello che ci interessa di più è rispondere a una semplice domanda:

Cosa fa l’intelligenza artificiale?

In parole molto povere, l’intelligenza artificiale, dopo aver “imparato” per un periodo di tempo sufficiente, è potenzialmente in grado di fare tutto quello che fa un essere umano. Ma proviamo a capirlo meglio con tre esempi di siti che pubblicano il “lavoro” di alcuni di questi algoritmi all’opera.

9 GANS crea nove nuovi quadri ogni ora

L’acronimo GAN in inglese significa Generative Adversarial Network, cioè Rete antagonista generativa. Sembra il nome del supercattivo di un film di fantascienza, ma in realtà è semplicemente uno dei tanti modi per “allenare” una intelligenza artificiale.

Intelligenza artificiale dipinti 9gans

In questo caso, il sito 9GANS mostra 9 quadri. Il che sarebbe abbastanza banale, se non fosse che questi quadri sono stati disegnati dall’intelligenza artificiale, che ne “produce” 9 ogni ora.

Questo risultato è stato ottenuto facendo studiare al sistema decine di migliaia di quadri esistenti sui quali basarsi, ed ecco spiegato perché alcuni di quelli che ci mostrano ci sembrano familiari.

Computoser crea nuova musica in tempo reale

Computoser è un sito davvero curioso. Tutto quello che dobbiamo fare è impostare un po’ di parametri, come il mood, cioè il “modo” in senso musicale, la velocità e alcuni altri, e poi premere play.

Intelligenza artificiale musica

Quello che ascolteremo è interamente generato in automatico da un algoritmo di intelligenza artificiale che ha “imparato” a comporre musica. Possiamo anche scaricare questa canzone unica in formato MIDI o MP3, e come se non bastasse le tracce sono completamente gratuite e libere da qualsiasi diritto.

Certo non è come il resto della musica gratis che possiamo trovare in Rete, ma è comunque un esperimento curioso.

This X Does not Exist, una collezione di creazioni “artificiali”

Per spiegare questa collezione di siti, partiamo da queste tre fotografie:

Intelligenza artificiale generazione volti

La redazione di Newsmondo è pronta a scommettere che nessuno potrà riconoscere queste tre persone, per una ragione molto semplice: non esistono.

Infatti si tratta di ritratti generati dal sito This Person Does Not Exist. Questo genera, usando un sistema di intelligenza artificiale, fotografie di persone inesistenti ma assolutamente plausibili.

Il sito This X does not exist raccoglie una collezione di siti simili a questo, dedicati a generare le cose più curiose, dai gatti alle case in affitto. Sempre fittizie.

Fonte foto copertina: pixabay.com/it/photos/intelligenza-artificiale-robot-ia-2167835/

serverplan banner

ultimo aggiornamento: 17-05-2019

X