Arresti a Roma per estorsione e usura. Cinque persone sono finite in manette.

ROMA – Cinque arresti a Roma per estorsione e usura. Il primo blitz degli inquirenti è scattato nelle prime ore di giovedì 14 maggio 2020 quando un uomo di 51 anni è stato arrestato nella zona di Ostia.

Le indagini sono scattate poco più di un anno fa dopo la denuncia di due persone che hanno raccontato alla Guardia di Finanza di essersi rivolti ad uno strozzino per dei debiti di gioco. Il fermato si era offerto di concedere il denaro richiesto con dei tassi di interessi che andavano tra il 20% e il 25%.

“Se non hai i soldi ti sparo alle gambe”

Lo strozzino puntualmente ogni mese chiedeva i tassi di interesse con le intercettazioni telefoniche che hanno portato alla luce anche delle minacce per le persone che non disponevano della cifra richiesta in quel periodo.

Hai tempo fino alle 19 – si legge in una delle trascrizioni delle Fiamme Gialle citate da Repubblica rivediamoci per quell’ora e ti avviso che se non hai i soldi ti sparo su una gamba“. L’usuraio è finito in manette e nelle prossime ore è previsto l’interrogatorio per cercare di ricostruire meglio la vicenda.

Guardia di Finanza
fonte foto https://www.facebook.com/117-Guardia-di-Finanza-191423967541455/

Arresti a Primavalle

Quattro arresti sono stati effettuati nella zona di Primavalle, a Roma. La Procura per due dei fermati ha emesso un mandato di custodia cautelare in carcere mentre altri due si trovano ai domiciliari.

Il fascicolo è stato aperto nel 2018 quando la polizia aveva messo nel mirino il principale esponente di questa banda arrestato il 13 dicembre scorso. Le indagini, comunque, non si sono fermate e si è arrivati agli altri componenti di questa associazione. La Procura contesta ben 33 capi di accusa per estorsione, usura ed esercizio illecito dell’attività creditizia. Sequestrata anche una ingente somma di denaro.

fonte foto copertina https://www.facebook.com/117-Guardia-di-Finanza-191423967541455/


Istat, aumentate le chiamate al numero antiviolenza

14 marzo, lo Stato di Israele nasce nel 1948