Per ascoltare YouTube in background anche a schermo spento non servono App “strane” o soluzioni complicate. Basta usare le impostazioni del browser.

Avere la possibilità di ascoltare YouTube in background su Android è sempre stato una specie di “tabù”. La App ufficiale infatti non offre questa possibilità, a meno che non abbiamo sottoscritto YouTube Music o Google Play Musica. Una scelta commerciale di Google che però non ha mai incontrato il favore degli utenti, che negli anni si sono ingegnati in ogni modo per risolvere questo problema.

Terza dose Vaccino, a chi spetta prima e quanto dura.

Ascoltare YouTube a schermo spento, le App “alternative” facevano da padrone

Fino a fine ottobre 2018 per ascoltare musica da youTube in background bisognava affidarsi a soluzioni piuttosto “fantasiose”. Sul Play Store spesso sono state disponibili App non proprio affidabilissime che permettevano di farlo. Alcune si trovano anche sui depositi di APK scartati dal Play Store ufficiale, ma sappiamo bene come usare questo tipo di App sia un rischio per la sicurezza del nostro telefono.

Un altro metodo piuttosto usato era quello di “girare” i link sulla App di messaggistica Telegram, che permette di riprodurre in-app i video di YouTube senza interrompersi se lo schermo si spegne.

Eppure, la soluzione è molto più semplice. E come accade molto spesso, quando una soluzione è sotto gli occhi di tutti, nessuno ci pensa. Solo l’utente saifali51 di Reddit evidentemente ci è arrivato, e ha rivelato questo trucco semplice e geniale su Reddit. Basta usare la versione Desktop del sito, per disattivare i blocchi sulla riproduzione di YouTube in background.

Come ascoltare musica da YouTube in background su Android

L’idea di riprodurre un video a schermo spento (o mentre usiamo il telefono per fare altro) può avere poco senso, ma dobbiamo considerare che moltissimi lo usano proprio come uno dei principali strumenti per ascoltare musica gratis. In questo caso la possibilità di riprodurre YouTube a schermo spento o in background mentre facciamo altro è un enorme vantaggio, dal momento che ci permette, per esempio, di risparmiare batteria. Ecco come fare

Attenzione: in questa guida abbiamo usato il browser Chrome per Android, ma va bene un qualsiasi browser mobile che permetta di richiedere un sito in modalità desktop.

Come prima cosa apriamo il browser, colleghiamoci al sito di YouTube (youtube.com) e cerchiamo il brano che vogliamo sentire, come sempre.

Quando arriviamo alla scheda del video che ci interessa, tocchiamo i tre pallini in alto a destra per aprire il menu. Poi, nella finestra che si apre, scegliamo sito desktop.

Youtube in background richiedi sito desktop

La visualizzazione ovviamente è un po’ più scomoda, ma possiamo comunque avviare il video. Una volta partito il video, regoliamo il volume, poi possiamo passare ad altre App, o spegnere lo schermo. La riproduzione dell’audio continuerà.

Youtube in background visualizzazione desktop

Facciamo attenzione a due cose: prima di tutto, se prima del video parte una pubblicità, aspettiamo che finisca o “saltiamola” prima di passare ad altro o spegnere lo schermo, altrimenti la riproduzione non partirà.

Poi, se per caso l’audio si dovesse spegnere durante il passaggio, controlliamo nelle notifiche di Android: troveremo un controllo volume dal quale possiamo farlo ripartire o comunque controllarlo.

Youtube in background controlli audio

Questo trucco è ovviamente “non ufficiale”, ma al momento funziona correttamente anche con Chrome, che dovrebbe essere il browser ufficiale Google. Anche se in futuro l’azienda dovesse disattivarlo, è credibile pensare che con gli altri browser, per esempio Firefox Mobile, continuerà a funzionare.

fonte foto copertina: youtube.com

Riproduzione riservata © 2021 - NM

ultimo aggiornamento: 01-11-2018


FIFA 19, giocatori offline per ore: cosa è successo?

Gestire la cronologia ricerche di Google: oggi è ancora più facile