Attacco Milan: la Fiorentina fissa una deadline per Kalinic

Se non ci saranno offerte entro venerdì, la società viola è decisa a togliere dal mercato l’attaccante croato.

chiudi

Caricamento Player...

Tra i tanti nomi che si fanno per l’attacco rossonero, quello che sembra più vicino e realistico rimane Nikola Kalinic. L’attaccante croato della Fiorentina ha da tempo dichiarato di voler giocare con il Milan nella prossima stagione, ma la Viola, dopo le tante cessioni eccellenti, per ora sembrerebbe non essere intenzionata a lasciarlo andare, se non alle proprie condizioni. Secondo quanto riferito da Paolo Bargiggia di Premium Sport, addirittura la società dei Della Valle avrebbe fissato una deadline per la cessione: se non ci saranno offerte importanti entro venerdì, Kalinic verrà tolto dal mercato, salvo sorprese.

Kalinic in uscita, la Fiorentina chiede 30 milioni

Sempre su Premium Sport, Cristiano Puccetti ha invece aggiunto che il giocatore ha intenzione di ribadire alla Fiorentina nelle prossime ore la propria volontà di lasciare Firenze. E la Viola, difatti, ha già fissato un prezzo per l’attaccante: 25 milioni più 5 di bonus. Una valutazione per ora non vicina a quella fatta dal club rossonero, che si avvicina ai 25 milioni bonus compresi. Insomma, servirà limare ancora le distanze, ma l’affare sembra sempre essere in dirittura d’arrivo. Non vedere Kalinic in rossonero sarebbe una vera sorpresa.