Nuovo attentato in Pakistan. Un uomo si è suicidato in una fiera: almeno cinque i morti. L’Isis rivendica.

ROMA – Nuovo attentato in Pakistan. L’attacco, come riferito da TgCom24, un uomo si è fatto saltare in una fiera a Sibi. Il bilancio è di almeno cinque morti e 28 feriti, ma le condizioni non si conoscono e per questo motivo il bilancio può essere ancora più alto.

Nei prossimi giorni proprio sul numero delle vittime di questo attacco ci potrebbero essere delle importanti novità. E vedremo soprattutto se ci saranno altri atti simili visto che la tensione è ritornata molto alta in tutto il Paese.

Bonus 2022: tutte le agevolazioni, chi può richiederle e come si possono ottenere

L’Isis rivendica

L’attentato è stato rivendicato dall’Isis. In un post su Telegram è stato precisato che il loro uomo ha compiuto la missione e che “gli obiettivi erano la polizia pakistana appostata in questa zona, i funzionari della sicurezza e del governo“.

Nei prossimi giorni la stessa Isis potrebbe colpire ancora una volta in questa zona e l’attenzione è ritornata molto alta in tutta la zona e la speranza naturalmente è quella di poter ritrovare un periodo di pace dopo questo attentato che, come detto, ha provocato la morte di almeno cinque persone e il ferimento di 28 cittadini, ma le loro condizioni non si conoscono.

Ambulanza
Ambulanza

Il bilancio

Il bilancio di questo attentato è di 5 morti e 28 feriti, ma il numero potrebbe aumentare visto che non si conoscono le reali condizioni delle altre persone coinvolte nell’attacco. Il timore resta quello di dover fare i conti con numeri molto più alti e vedremo nei prossimi giorni se questa ipotesi sarà confermata oppure fortunatamente non ci saranno altre vittime.

Riproduzione riservata © 2022 - NM

ultimo aggiornamento: 09-03-2022


Maxi blitz contro la Camorra, arrestati i boss del clan Vitale

Guerra in Ucraina, il duro attacco della Cina: “Nato e Usa responsabili di questo conflitto”