Autopsia sul corpo di Davide Astori: luce sulle cause del decesso

Effettuata l’autopsia sul corpo di Davide Astori: il ragazzo sarebbe morto per una bradiaritmia, un’aritmia a bassa frequenza.

Continuano le indagini (mediche e non) per provare a fare luce sulla morte di Davide Astori, il capitano della Fiorentina morto la scorsa domenica nella propria camera d’albergo mentre si trovava in ritiro con la squadra in attesa di disputare la partita di campionato contro l’Udinese.

Il risultato dell’autopsia: Davide Astori morto per bradiaritmia

In base alle evidenze dell’esame autoptico effettuato in data 6 marzo 2018 sul cadavere di Astori Davide Giacomo, in riferimento alla causa di morte, la si può indicare come causa di morte cardiaca, senza evidenze macroscopiche, verosimilmente su base bradiaritmica, con spiccata congestione poliviscerale ed edema polmonare. Per la diagnosi definitiva, sono necessari approfonditi esami istologici“.

Queste le parole del  procuratore capo di Udine Antonio De Nicolo ai microfoni de La vita in diretta. “Dalle prime rilevazioni non sembrerebbe trattarsi di cause esterne diverse da quelle di una morte naturale, però prudenzialmente i nostri consulenti dicono che dovranno attendere l’esito degli esami istologici per pronunciarsi definitivamente. Hanno chiesto 60 giorni di tempo per depositare il loro elaborato. E da quel momento avremo un quadro completo”, ha poi concluso De Nicolo.

Davide Astori
Davide Astori

Che cos’è la bradiaritmia?

Intervenuto ai microfoni di Vanity Fair, Rocco Damone, direttore generale dell’azienda ospedaliero-universitaria di Careggi, ha spiegato cos’è la bradiaritmia: “È un’aritmia a bassa frequenza: il ritmo cardiaco si riduce talmente tanto che poi non è in grado di far ripartire i meccanismi fisiologici. È raro che colpisca un ragazzo di 31 anni, controllato e all’apparenza sano, ma può accadere“.

I prossimi esami istologici serviranno dunque per provare a fare luce sulla causa scatenante della bradiaritmia che ha portato alla morte un ragazzo, un atleta di appena trentuno anni costantemente monitorato da uno staff medico.

È possibile comunque che Davide Astori sia morto nel sonno senza accorgersi di nulla e senza accusare sintomi.

Questo il video che mostra l’omaggio dei giocatori della Fiorentina a davide Astori:

Iscriviti alla Newsletter:

Acconsento all’invio di newsletter di Delta Pictures

ultimo aggiornamento: 07-03-2018

Nicolò Olia

X