Clamoroso Messi: può lasciare il Barcellona a costo zero

Una clausola presente sul contratto dell’argentino gli consente di liberarsi gratuitamente dal Barça al termine di ogni stagione.

Lionel Messi libero a costo zero a giugno? È possibile. Non si tratta di una semplice indiscrezione di mercato, ma di una notizia certa e concreta. A riportarla è il quotidiano spagnolo El Pais, che spiega come il fuoriclasse argentino, nel rinnovo firmato due anni fa, si sia riservato, tramite una precisa clausola, la possibilità di rescindere il contratto al termine di ogni stagione.

Un’opzione basata sulla fiducia, sul rapporto di lealtà fra le due parti, e che sarebbe stata presente anche nei contratti di Iniesta, Xavi o Puyol, grandi campioni del passato blaugrana. Messi ha prolungato il suo rapporto con il Barça nel novembre del 2017: nel nuovo accordo la clausola di rescissione è stata portata da 250 a 700 milioni per scoraggiare eventuali acquirenti. Ma non solo: la Pulce, grazie alla sopracitata condizione, il 30 giugno di ogni anno può scegliere se proseguire la sua avventura al Barcellona o lasciare il club a parametro zero.

Al momento, comunque, non sembrano comunque esserci i presupposti per un clamoroso divorzio: l’attaccante e la sua famiglia, infatti, stanno bene in Catalogna. Inoltre, il giocatore ha manifestato più volte la sua intenzione di chiudere le carriera al Camp Nou.

Malcom
ttps://www.facebook.com/fcbarcelona/photos/a.299455459304/10157641481354305/?type=3&theater

Messi-Barcellona, accordo fino al 2021

Ai microfoni di El Laguero, Gerard Piqué ha confermato la notizia lanciata da El Pais: “Sì – ha dichiarato il difensore spagnolo – è tutto vero: Lionel può lasciare il Barcellona gratis ogni anno alla fine della stagione, ma non sono preoccupato. Sono tranquillo perché sappiamo l’impegno che lui ha con il Barça e quindi non mi preoccupo affatto. Ha solo guadagnato il diritto di poter scegliere cosa fare del suo futuro dopo tutto quello che ha dato”.

Anche il presidente blaugrana, Josep Bartomeu, ha confermato l’esistenza della clausola: ” È vero – ha dichiarato ai microfoni del canale tematico del club – Lionel Messi può lasciare il Barça prima della stagione 2020/2021. O per abbandonare il calcio, o per andare a giocare dove vuole. Ma anche i vari Puyol, Xavi e Iniesta avevano una clausola simile nel proprio contratto. Non dobbiamo preoccuparci, Leo è così culé che dubito che se ne vada. Xavi è andato in Qatar, Iniesta al Vissel Kobe, Puyol si è ritirato. Però questi giocatori hanno dato così tanto al club che devono avere questa clausola. Sono sicuro che Messi rimarrà qui anche dopo il 2021″.

Ecco un video con alcune giocate di Lionel Messi:

ultimo aggiornamento: 07-09-2019

X